Omicidio Tor Sapienza: uomo di 62 anni ucciso con un colpo alla testa in viale Morandi

La vittima raggiunta dai proiettili poco prima delle 7 mentre stava rincasando dopo aver portato a spasso i suoi cani

Il corpo di Claudio D'Andria sotto il portone di viiale Giorgio Morandi 144 DD (Foto RomaToday)

Un uomo di 61 anni è stato ucciso questa mattina, poco prima delle 7, in viale Giorgio Morandi a Tor Sapienza con un colpo di pistola alla testa. La vittima, incensurata, stava rincasando dopo aver portato a spasso i suoi cani. Ad allertare il 113 un passante che ha trovato il corpo di Claudio D'Andria, riverso in terra senza vita all'altezza del civico 134. Sul posto è stato rinvenuto un bossolo.

INDAGINI - Sul posto sono intervenuti gli agenti ed il capo della squadra mobile di Roma.

TESTIMONI - Secondo alcuni testimoni l'uomo stava entrando nel portone quando l'aggressore gli si è avvicinato sparandogli un colpo alla testa. "Ho visto un'ombra fuggire", ha raccontato una donna anziana, vicina di casa dell'uomo.

CLAUDIO D'ANDRIA - La vittima era un ex dipendente del V municipio (ora IV). Descritto da tutti come una brava persona, il pensionato viveva con l'anziana madre. Con lui il suo boxer meticcio che era solito portare in giro in strada la mattina presto.

TUTTI I PARTICOLARI SULL'OMICIDIO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento