Duplice omicidio a Cinecittà: uccide la moglie e un altro uomo

L'omicida, Mauro Micucci, ha quindi chiamato il 112, ammettendo di aver ucciso la moglie, Daniela Nenni, e Alessandro Santoni. La tragedia in via Umberto Quintavalle presso la sede dell'Inps

"Correte ho ucciso mia moglie e un altro uomo". Tragedia in via Umberto Quintavalle a Cinecittà. Un uomo di 57 anni, Mauro Micucci, ha ucciso la moglie, Daniela Nenni, di 49 anni e il suo presunto amante, Alessandro Santoni di 38. I due sono stati accoltellati a morte all'interno degli uffici Inps. Subito dopo Micucci ha chiamato i carabinieri. Gli uomini del Nucleo Radiomobile sono intervenuti e lo hanno fermato e condotto presso la caserma dei Carabinieri della compagnia Roma Casilina. Sul posto sono intervenuti gli uomini della sezione rilievi tecnici del Nucleo Investigativo di via in Selci. Alla base del gesto ci sarebbero motivi passionali.

Quando sono arrivati i carabinieri hanno trovato l'uomo in un ascensore  con il coltello ancora insanguinato in mano e i due cadaveri. Ai carabinieri l'uomo avrebbe riferito di essere stato lui ad uccidere i due perché non sopportava che la moglie avesse una relazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assassino, Mauro Micucci, e la moglie Daniela Nenni sono entrambi dipendenti dell'Inps del reparto informatico. Anche Santoni lavorava all'interno dello stesso edificio, svolgendo però l'attività di elettricista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma città tre nuovi casi: trend in calo per i pazienti in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento