Occhio alla truffa: informazione, consulenza e assistenza nella Regione Lazio

La gravità del fenomeno delle truffe è corroborata da una casistica che lo descrive come una problematica ampia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Si terrà domani, 3 Ottobre 2014, presso il Centro Sociale Anziani Castro Pretorio - Associazione Luna Radiosa, Via Montebello, 70 - Roma, un evento informativo inerente al progetto promosso dall'U.Di.Con. "Occhio alla truffa: interventi di informazione, consulenza e assistenza nella Regione Lazio".
Nel corso dell'incontro lo staff di progetto illustrerà le diverse modalità attraverso le quali possono manifestarsi i differenti casi di truffa.
La gravità del fenomeno delle truffe è corroborata da una casistica che lo descrive come una problematica ampia e in continuo sviluppo. Una delle principali particolarità del reato di truffa, disciplinato dall'articolo 640 del codice penale, si riferisce al fatto che questo atto criminoso va a colpire soggetti più deboli e maggiormente vulnerabili da un punto di vista fisico ed emotivo, tra i quali la categoria dei cittadini anziani.
L'obiettivo prioritario dell'incontro di domani sarà pertanto quello di fornire tutte le informazioni necessarie a garantire gli strumenti di prevenzione e autotutela per contrastare il fenomeno.
Torna su
RomaToday è in caricamento