Neve e freddo, scatta l'allerta: domani scuole chiuse a Roma. Aperto il centro operativo comunale

Dalla serata di domenica attesi fiocchi in città. A Roma nord gli accumuli maggiori

Pioggia e temperatura in picchiata. Il Burian è entrato in Italia. Su nord est e Appennino settentrionale sta già facendo sentire i propri effetti, in serata l'arrivo sul Lazio. E con il vento siberiano arriverà anche la neve. Sopra i 500 - 700 metri e poi, con il passare delle ore a quote sempre più basse. Gli esperti per Roma confermano precipitazioni nevose e accumuli.

Nel dettaglio a Roma Nord si potrebbe arrivare anche a 15 centimetri. A sud est accumuli più scarsi. In provincia invece sono attese nevicate più intense. Per questo molti comuni hanno deciso di tenere chiuse le scuole. QUI I COMUNI CHE HANNO PRESO LA DECISIONE .

Le previsioni meteo

Roma ha deciso nel pomeriggio di oggi: domani, 26 febbraio, le scuole saranno chiuse. Scrive il Campidoglio: "Preso atto dell'ultimo aggiornamento delle previsioni fornite dalla Protezione Civile regionale, che confermano i rischi di neve e forti gelate, è stata firmata ordinanza sindacale che dispone la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido, sul territorio di Roma per lunedì 26 febbraio. La seconda ordinanza, che sarà firmata nella giornata di oggi, è quella relativa a parchi, cimiteri e ville storiche che verranno chiusi fino a cessata allerta".

Transito vietato ai mezzi pesanti sulle strade provinciali. [LEGGI QUI LA NOTIZIA]. 

Roma sotto zero: arriva l'ondata di gelo, i consigli per difendersi da Burian

Atac, piano neve: ecco le linee attive

Neve Roma, autobus e metro: elenco delle linee in funzione
Scatterà domani il piano neve per il trasporto pubblico romano. In servizio saranno solo le linee di bus che garantiranno gli spostamenti lungo le direttrici principali della città con vetture dotate di gomme termiche. L'intera rete metroferroviaria (metro A, B e C, ferrovie Termini- Centocelle, Roma-Lido e Roma-Viterbo) sarà regolarmente in servizio. 

Interamente garantita anche la rete notturna di bus. Regolare, le linee diurne terminano regolarmente in servizio secondo gli orari programmati. L'ELENCO COMPLETO DELLE LINEE IN SERVIZIO  trebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/neve-roma-26-febbraio-quali-bus-circolano.html

Scatta il piano neve di Atac: ecco le linee regolarmente in servizio

Stazioni metro aperte

Neve e freddo a Roma, stazioni metro e ferroviarie aperte per i senzatetto
Emergenza freddo anche e soprattutto per i senza fissa dimora della Capitale. Il Comune, per aumentare i posti letto a disposizione, ha deciso, su iniziativa dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale e in collaborazione con Atac di procedere all'apertura straordinaria di alcune stazioni della metropolitana: Vittorio Emanuele e Flaminio (Linea A) e Piramide (Linea B). Apertura straordinaria anche per la Stazione Stella Polare (Ferrovia Roma Lido). QUI LA NOTIZIA COMPLETA
otrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/senzatetto-aperte-stazioni-metro-roma.html

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

L'allerta della Regione Lazio 

La Regione Lazio ancora una volta ha richiamato "l'attenzione dei Comuni sulla necessità di una puntuale messa in atto delle specifiche previsioni dei Piani di Emergenza Comunale. I Comuni, oltre all’eventuale adozione di provvedimenti finalizzati a prevenire pericoli per la pubblica e privata incolumità in ragione delle criticità che potrebbero verificarsi alla viabilità, dovranno garantire pure, quali Enti proprietari delle strade, la corretta manutenzione della rete viaria di propria competenza attraverso le operazioni di salatura preventiva e di rimozione del manto nevoso. Si rammenta, in tal senso, che è specifico onere dei Comuni dotarsi di idonei quantitativi di sale da disgelo e di adeguate attrezzature per le suddette attività".

Le università chiuse per l'allerta neve

L'Agenzia di Protezione civile garantirà le attività di propria competenza attraverso uno specifico dispositivo di intervento. Le scorte di sale da disgelo in dotazione dell'Agenzia potranno essere utilizzate in funzione di eventuali criticità che dovessero verificarsi. In caso di necessità, per interventi di assistenza alla popolazione, è attiva h24 la Sala operativa della Protezione civile della Regione Lazio al numero: 803 555".

Rischio gelo, i consigli di Acea per proteggere i contatori

Città metropolitana operativa

Allertato anche tutto il sistema della città Metropolitana. Firmata un'ordinanza. "L’ultimo aggiornamento della Protezione Civile regionale ha confermato il rischio di neve e di gelate. Hanno già disposto la chiusura delle scuole anche i sindaci di Frascati, Palestrina, Tivoli, Subiaco Zagarolo, Cave Genazzano, Castelgandolfo, Albano, Ariccia, Colleferro, Monteporzio Catone, Lanuvio, Segni, Genzano, Velletri, San Cesareo. Il sistema di gestione delle emergenze della Città Metropolitana di Roma Capitale ha già  attivato da giorni le procedure preventive e di coordinamento, in costante raccordo con la Prefettura di Roma.  La Viabilità è pronta ad operare con mezzi sgombraneve e spargisale, sia con proprio personale, sia con il supporto di imprese incaricate della manutenzione stradale. Sul territorio sono inoltre operanti mezzi e attrezzature di proprietà della Città Metropolitana forniti in comodato gratuito per attività di protezione civile ai Comuni e alle associazioni di volontariato. La polizia locale della Città Metropolitana è coinvolta nell'attività di presidio ai caselli autostradali in caso di neve,  come da piano della Prefettura a: Castel Nuovo di Porto dir. nord; Colleferro; Cerveteri -Ladispoli".

Il Comune di Roma è pronto

Allertato da giorni, il Comune di Roma si è attivato. Alle 14 è stata aperta la sala Coc (Centro operativo comunale) per coordinare e assistere operativamente l'attuazione delle misure previste dal piano per rischio neve e ghiaccio. I provvedimenti non si fermano all'ordinanza di dicembre. "Ulteriori disposizioni", spiega il Campidoglio, "saranno emanate nel corso delle prossime ore".

Nella sede della Protezione Civile di Roma Capitale a Porta Metronia sono riuniti i Dipartimenti del Campidoglio competenti, la Polizia Locale, i Municipi e le società di pubblici servizi, alla presenza del vice sindaco Luca Bergamo, per fissare il dispositivo e le dotazioni necessarie per tutte le strutture deputate alla gestione dell’allerta. Insieme al COC verranno attivate anche le Ucl municipali (Unità di crisi locale) con il compito di presidiare e monitorare il territorio.

Senzatetto, altri 100 posti dalla Croce Rossa

La Croce Rossa di Roma garantirà da oggi altri 100 posti per accogliere le persone senza dimora nella struttura ex Sprar al Tiburtino. La presidente Debora Diodati: "Stiamo collaborando con il Dipartimento Politiche Sociali del Comune, attivando tutta la nostra macchina organizzativa che opera nel sociale, tra volontariato e operatori. Croce Rossa di Roma ha voluto fortemente intervenire sulla base di una lunga attività di esperienza nell'aiuto a chi vive per strada, portata avanti tutto l'anno dai volontari con le Unità di Strada".

"Oggi con l'area allestita a Via Ramazzini nella nostra sede dove stiamo riuscendo a ospitare H24 150 persone e aprendo da questa sera altre nostre strutture ubicate sempre nella nostra sede per altre 60 persone stiamo cercando di dare un nostro concreto contributo. In totale i posti per l'accoglienza che abbiamo approntato sono circa 450. Ci auguriamo soprattutto che questo possa essere non solo un doveroso e necessario riparo dal freddo in questi giorni ma che la relazione di solidarietà e di accoglienza sia utile a un primo percorso di inclusione per chi soffre situazioni di marginalità per vari motivi", conclude Diodati. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento