Città in tilt per la neve: a qualcuno manca acqua e riscaldamento

La nevicata di oggi i romani se la ricorderanno bene. I disagi si stanno sentendo e non poco: traffico in tilt e zone periferiche, come Labaro, dove manca la corrente

Una giornata campale e, onestamente, molti sperano finisca presto. Bella la neve sì, ma passata l'esaltazione della prima ora ecco i problemi: strade in tilt, mezzi pubblici a rischio, un treno ogni due ore e caos totale per i passeggeri che non sanno quanto dovranno attendere. L'Ama è sul territorio per cercare di arginare l'emergenza con operatori, task force, spalatrici e spargi sale anche se alcune strade si stanno ghiacciando creando non pochi disagi ai mezzi di trasporto.

Non è difficile vedere auto bloccate con le gomme che girano a vuoto, magari spinte a mano da qualche passante gentile, e autobus letteralmente bloccati. Ma non basta, in alcune zone periferiche della città manca la corrente e, di conseguenza, i termosifoni sono gelidi. Un esempio? in zona Labaro non c'è acqua nè riscaldamento da oggi alle 12, come ci ha segnalato un lettore descrivendo una situazione di vera emergenza.









In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Tragedia sfiorata sul raccordo: ubriaco contromano provoca incidente, 5 feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento