Tragedia all'Appio Tuscolano: neonata di tre mesi morta in casa, indagini in corso

Sono stati i genitori a chiamare i soccorritori da un appartamento di via Muzio Scevola

Immagine di repertorio

Una neonata di tre mesi è stata trovata morta in casa in via Muzio Scevola, all'Appio Latino. A chiamare i soccorsi alle 6:00 di mercoledì 5 giugno sono stati i genitori, originari del Bangladesh, che hanno detto alla polizia di aver trovato la bimba nel letto priva di sensi. 

Sul posto il 118, la polizia scientifica e il medico legale che stanno svolgendo accertamenti per stabilire le cause della morte ed il magistrato di turno. Diposta l'autopsia. Senze evidenti tracce di violenza sul corpo gli investigatori propendono per la morte naturale, non escludendo comunque nessuna ipotesi. Il medico legale ha affidato la salma della piccola al medico necroscopo. 

Una ennesima tragedia che ha riguardato dei bambini. Lo scorso martedì 28 maggio fu un bimbo di 9 mesi ad essere trovato privo di vita dalla maestra in un asilo nido in zona Villa Lais, poco distante da via Scevola con la Procura di Roma che ha poi aperto un fascicolo d'indagine per "omicidio colposo".

Pochi giorni dopo una ennesima tragedia, con una bimba di due anni morta al Policlinico Umberto I dopo essere rimasta soffocata da una caramella. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Incidenti stradali a Roma, giovedì di sangue: tre morti e una bimba di 10 anni in gravi condizioni

Torna su
RomaToday è in caricamento