Salvini in tonaca e con crocifisso in mano: nuovo murale a Ostiense

L'opera riporta, sul bordo bianco che circonda la figura, la scritta "Vattene, Satana, Vattene". Rimosso dopo 24 ore

Un murale che ritrae il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini in abito talare, con il crocifisso brandito in una mano e un libretto nell'altra, è apparso a Roma in un sottopasso nel quartiere Ostiense. L'opera riporta sul bordo bianco che la circonda la scritta "Vattene, Satana, Vattene". Sulle nocche del leader leghista compaiono inoltre le parole 'love' (mano destra) e 'hate' (sinistra), come quelle dell'inquietante predicatore interpretato da Robert Mitchum nel film 'La morte corre sul fiume'.  

Un riferimento alla copertina di Famiglia Cristiana, oggetto di forti polemiche, dove il ministro era rappresentato sotto il titolo 'Vade retro Salvini'.

Il murale, comparso ieri in via delle Conce, in mattinata è stato rimosso. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Quando si tratta del POTERE i lacchè si muovono fulmineamente

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Clochard ucciso a corso Italia, investitrice a piede libero. Il giallo del parabrezza sostituito

  • Politica

    Stipendio d'oro (e doppio) per il Capo di Gabinetto: Castiglione guadagnerà 218mila euro l'anno 

  • Politica

    Consumo di suolo, a Roma gli ettari sono 30 mila: il 13% sono zone a 'massima pericolosità idraulica'

  • Politica

    Ama e i ritardi nella pulizia post incidenti: traffico e ore in attesa per una strada chiusa

I più letti della settimana

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Scontro Raggi Salvini sulla sicurezza, l'ira di Di Maio contro la sindaca: "Per Roma stiamo facendo l'impossibile"

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

Torna su
RomaToday è in caricamento