Bosco del Piacere ai Monti Prenestini: multati i clienti e denunciate le prostitute

I controlli da parte dei carabinieri nelle zone di Gallicano nel Lazio, Carchitti, Palestrina e San Cesareo. Dieci le meretrici denunciate per atti osceni

Foto d'archivio

Il luogo è noto alle cronache come il Bosco del Piacere dei Monti Prenestini. Un'area ben nota ai carabinieri dove l'attività di prostituzione avviene alla luce del giorno. Proprio in tale ambito i militari dell'Arma proseguono l'azione antimeretricio nel proprio territorio di competenza. L'ultimo blitz delle forze dell'ordine ha portato alla denuncia di una decina di ragazze nigeriane ed ha fatto emettere due decreti di espulsione dal territorio nazionale, un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Palestrina e numerose contravvenzioni (da 500 euro) ai clienti.

CONTROLLI AL BOSCO DEL PIACERE - In particolare a seguito dell’ennesimo servizio coordinato di controllo del territorio nei comuni di Gallicano nel Lazio, Palestrina San Cesareo i militari diretti dal capitano Arcangelo Maiello hanno denunciato in stato di libertà 10 donne di nazionalità nigeriana per atti contrari alla pubblica decenza poiché esercitavano meretricio sulla pubblica via indossando abiti succinti e trasparenti lasciando intravedere le parti intime allo scopo di adescare clienti. 

UFFICIO IMMIGRAZIONE - Diverse le ragazze, tutte di età compresa fra i 19 ed i 23 anni, identificate, fotosegnalate ed accompagnate poi presso l’ufficio immigrazione della Questura di Roma. Dopo gli accertamenti di rito due delle cittadine nigeriane sono state accompagnate presso il Centro di Ponte Galeria per le operazioni di espulsione dal territorio nazionale.

FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO - Nei confronti di un'altra cittadina extracomunitaria è stato invece richiesto ed ottenuto un foglio di via obbligatorio dal Comune di Palestrina con divieto di ritorno per un anno. Diverse poi sono state le contravvenzioni elevate ai clienti che a diverso titolo hanno intrattenuto rapporti o semplicemente hanno adescato le meretrici sulla pubblica via.

"IL BOSCO DEL PIACERE" - Le strade interessate che hanno visto il coinvolgimento dei militari sono state la via di Tivoli, via Prenestina, via Caipoli e via Maremmana Inferiore nel Comune di Gallicano mel Lazio, la frazione Carchitti ed il Comune di Palestrina. 
 

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

  • Sciopero, mercoledì 24 luglio stop a metro, bus, treni e taxi: tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento