Movida a Città Giardino: bevono in strada violando l'ordinanza, multati 5 ragazzi

Controlli dei carabinieri nel quartiere del III Municipio. Tre arresti ed una denuncia

Immagine di repertorio

Movida di Città Giardino sotto la lente dei controlli dei carabinieri. Sono stati i militari della locale stazione, unitamente a personale del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Roma, ad arrestare tre persone e denunciarne una quarta. Contravvenzionate tre attività commerciali e sanzionati 5 giovani sorpresi a consumare alcolici in strada, in violazione al decreto sindacale anti-alcol.

Nel corso dei controlli sono stati sanzionati, per un totale di 750 euro, 5 giovani sorpresi tra le vie del quartiere a consumare bevande alcoliche contravvenendo all’ordinanza del sindaco di Roma inerente la vendita, somministrazione e il consumo di bevande alcoliche e superalcoliche in contenitori di vetro e nelle strade aperte al pubblico transito. 

Un 36enne romano, senza occupazione e con precedenti, è stato arrestato in esecuzione ad un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale ordinario di Roma – Ufficio Esecuzione cumuli, dovendo espiare una pena residua di 5 anni e 4 mesi di reclusione per reati inerenti gli stupefacenti.

Un altro 36enne romano, già sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma, è finito in manette in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento pena, emessa dalla Corte di Appello di Roma – III Sezione Penale, in seguito della violazione degli obblighi a cui era sottoposto.

I Carabinieri hanno infine arrestato un 31enne romano, già noto alle forze dell’ordine, in ottemperanza di un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dal Tribunale ordinario di Roma – Ufficio esecuzioni penali, dovendo espiare la pena residua di 8 mesi di reclusione per il reato di ricettazione in concorso, commesso nel comune di Roma nel mese di aprile 2011.

Durante le attività, i Carabinieri hanno anche sorpreso una donna, 52enne romena, senza fissa dimora, sorpresa ad incendiare vario materiale cartaceo sulla pubblica via. E’ stata denunciata a piede libero.

Con l’ausilio del personale dei NAS, i Carabinieri della Stazione Roma Città Giardino hanno controllato diverse attività commerciali, riscontrando violazioni e carenze strutturali in tre di queste: un ristorante e un bar-bistrot, in via Nomentana, e un bar, in viale Tirreno. I titolari dei locali sono stati sanzionati per un ammontare di 8.500 euro.

I Carabinieri hanno identificato 98 persone e eseguito accertamenti su 64 veicoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento