Vendevano alcolici fuori lo Stadio Olimpico: multa da 20mila euro per due fratelli

La sanzione elevata dagli agenti di polizia in occasione dell'incontro giocato lo scorso venerdì sera fra Roma e Fiorentina

Vendevano alcolici ai tifosi malgrado l’ordinanza prefettizia lo vietasse. Ad essere scoperti e multati nel corso dell'incontro giocato lo scorso venerdì sera allo Stadio Olimpico tra Roma e Fiorentina due fratelli residenti nella provincia di Napoli, un 62enne ed un 59enne, entrambi con precedenti di Polizia. 

MULTA DA 20MILA EURO E DENUNCIA - I due sono stati colti mentre vendevano alcolici nei pressi dell'impianto sportivo del Foro Italico dagli agenti della Divisione della Polizia Amministrativa che hanno effettuato una serie di controlli nei pressi dell'impianto sportivo. Accertata la violazione dell'ordinanza i due fratelll sono stati multati per 20mila euro. Nei loro confronti è scattata pertanto anche una denuncia per inottemperanza agli ordini dell'Autorità.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Niente negri, solo italiani": residenti fermano assegnazione a San Basilio

    • Cronaca

      Arancia meccanica a Cipro: distruggono profumeria e picchiano il proprietario

    • Incidenti stradali

      Incidente sul lungotevere della Vittoria: si scontrano auto e moto, un morto

    • Cronaca

      Lo spazzatour di Raggi e Muraro a Tor Pignattara a caccia di sporcaccioni

    I più letti della settimana

    • Incidente a Centro Giano: morto 23enne, giovane allenatore di pallanuoto

    • Incidente a Porta Portese: morta Alisa, 18enne finita sotto un camion con il suo scooter

    • Incidente a Porta Portese, scontro scooter-autocarro: morta una 18enne

    • Acilia piange Alessandro, l'allenatore di pallanuoto morto in un incidente a Centro Giano

    • Rapina a mano armata al Lidl: tengono in ostaggio vigilante e fuggono col bottino

    • Stazione San Pietro, borseggia donna alla fermata: arrestato campione del mondo di boxe

    Torna su
    RomaToday è in caricamento