Trovato morto nell'androne di un palazzo: lesioni compatibili con una caduta

L'allerta al 113 da parte di alcuni residenti della palazzina di Prati. Sul posto la polizia scientifica. La salma del 62enne è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Indaga la Squadra Mobile

Foto d'archivio

Macabro buongiorno questa mattina per i residenti di un palazzo in zona Prati che hanno trovato il corpo privo di vita di un uomo nell'androne di uno stabile di via Sabotino. L'allerta al 113 poco dopo le 7:00 di questa mattina. Arrivati al civico 46 della strada gli agenti di polizia del commissariato Prati non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo, un 62enne. 

PRIVO DI VITA NEL CORTILE DEL PALAZZO - Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. In via Sabotino, a due passi da piazza Mazzini, sono quindi arrivati gli investigatori della Squadra Mobile di Roma e la polizia scientifica. Secondo i primi accertamenti la vittima, un cittadino italiano nato nel 1953, aveva un ufficio nello stesso palazzo dove è stato trovato morto, con l'immobile trovato con la porta aperta e le luci accese. Il cadavere dell'uomo era invece a pancia in su in una pozza di sangue dovuta ad una ferita alla testa. 

CADUTA DALLE SCALE - Ancora da accertare l'esatta dinamica dell'accaduto, secondo delle prime ipotesi investigative le lesioni trovate sul corpo dell'uomo sarebbero compatibili con una caduta dalle scale. L'uomo, ferito gravemente, si sarebbe poi trascinato nell'atrio del cortile interno del palazzo dove sarebbe poi morto per le ferite riportate nella presunta caduta. 

INDAGINI - Sul caso indagano gli agenti della Squadra Mobile, con gli investigatori che propendono al momento per un incidente, pur non escludendo nessun'altra ipotesi. Da accertare le motivazioni per le quali l'uomo si trovasse già alle 7:00 del mattino nel palazzo nel quale lavorava. Avvisati i familiari della vittima, la salma del 62enne è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che ne ha disposto l'esame autoptico. L'autopsia potrà confermare l'ipotesi dell'incidente o meno. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento