Ostia: uomo di 47 anni trovato morto nel proprio appartamento

L'allerta alla polizia da parte del 115 chiamato per aprire la porta dell'abitazione. Il corpo trovato riverso in terra con una ferita alla testa, sul posto la scientifica

Foto d'archivio

L'allerta alla polizia è stato dato dai vigili del fuoco chiamati ad aprire un appartamento nel quale si segnalava la presenza di una persona colta da malore. La chiamata al 113 poco dopo le 13:00 di oggi da un appartamento in via Marino Fasan, ad Ostia. Arrivati sul posto gli agenti di polizia hanno trovato riverso in terra il corpo privo di vita di un uomo di 47 anni, residente nella stessa abitazione. 

FERITA ALLA TESTA - Appurato il decesso dell'uomo, trovato con una ferita alla testa probabilmente successiva alla morte e causata dalla caduta sul pavimento, gli investigatori hanno trovato nella casa della droga sintetica. Al momento non si esclude nessuna ipotesi investigativa, dalla morte per cause naturali a quella, eventuale, per overdose. 

SCIENTIFICA - La salma dell'uomo è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, sul posto per i rilievi la polizia scientifica.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

Torna su
RomaToday è in caricamento