Ostia: uomo di 47 anni trovato morto nel proprio appartamento

L'allerta alla polizia da parte del 115 chiamato per aprire la porta dell'abitazione. Il corpo trovato riverso in terra con una ferita alla testa, sul posto la scientifica

Foto d'archivio

L'allerta alla polizia è stato dato dai vigili del fuoco chiamati ad aprire un appartamento nel quale si segnalava la presenza di una persona colta da malore. La chiamata al 113 poco dopo le 13:00 di oggi da un appartamento in via Marino Fasan, ad Ostia. Arrivati sul posto gli agenti di polizia hanno trovato riverso in terra il corpo privo di vita di un uomo di 47 anni, residente nella stessa abitazione. 

FERITA ALLA TESTA - Appurato il decesso dell'uomo, trovato con una ferita alla testa probabilmente successiva alla morte e causata dalla caduta sul pavimento, gli investigatori hanno trovato nella casa della droga sintetica. Al momento non si esclude nessuna ipotesi investigativa, dalla morte per cause naturali a quella, eventuale, per overdose. 

SCIENTIFICA - La salma dell'uomo è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, sul posto per i rilievi la polizia scientifica.   

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento