Tragedia in spiaggia: accusa malore e muore davanti i bagnanti

Inutili i soccorsi, la salma del 64enne è stata affidata ai familiari

Immagine di repertorio

Tragedia in spiaggia dove un uomo è morto davanti a decine di bagnanti. E' accaduto intorno alle 16:30 di mercoledì 26 giugno in uno stabilimento balneare di lungomare degli Ardeatini, a Marina di Ardea. A perdere la vita un 64enne.

Secondo quanto si apprende l'uomo, cliente abituale dello stabilimento del litorale laziale, stava passeggiando in riva al mare. Improvvisamente ha accusato un malore e si è accasciato cadendo in riva al mare. Immediati sono scattati i soccorsi, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Ardea. Secondo i primi accertamenti l'uomo sarebbe morto per cause naturali. La salma del 64enne è stata poi affidata ai familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento