Esquilino: trovato morto in un albergo noto sociologo

Ad essere trovato privo di vita lo studioso del mondo islamico ed ex deputato de L'Ulivo Khaled Fouad Allam. Indaga la polizia

Khaled Fouad Allam avrebbe compiuto 60 anni il prossimo 2 settembre

Lo hanno trovato privo di vita in una camera di albergo all'Esquilino. E' morto all'età di 59 anni Khaled Fouad Allam, sociologo algerino naturalizzato italiano. Studioso del mondo islamico, in relazione al quale ha pubblicato diversi lavori, il quasi 60enne è stato trovato morto poco dopo le 12:30 di mercoledì 10 giugno in un hotel di via Marsala, poco distante dalla Stazione Termini. Il rinvenimento da parte del personale della struttura ricettiva che ha poi allertato il 118 ed il 113.

MEDICO LEGALE - Una volta arrivati nella camera d'albergo dove soggiornava Allam, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Nella stanza dell'hotel dell'Esquilino, anche gli agenti del commissariato Viminale ed il medico legale. 

NESSUN SEGNO DI VIOLENZA - Effettuati i primi accertamenti, sul corpo dell'uomo non sono stati riscontrati evidenti segni di violenza, e questo farebbe propendere gli investigatori per la morte naturale, anche se gli stessi non escludono per il momento nessuna ipotesi. La salma è stata messa disposizione dell'Autorità Giudiziaria per il riscontro autoptico. 

GIORNALISTA E DEPUTATO - Giornalista pubblicista, Khaled Fouad Allam era nato a Tlemcen, in Algeria, collaborava come editorialista per La Repubblica ed era stato eletto come deputato con L'Ulivo nella circoscrizione della Puglia. Successivamente aveva aderito al Pd ma non si era ricandidato alle elezioni del 2008.

ISLAMISTA ALL'UNIVERSITA' - Ricercatore universitario della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Trieste aveva insegnato nel medesimo ateneo sociologia del mondo mussulmano e istituzione dei Paesi islamici. E' stato anche Islamista all'Università di Urbino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

Torna su
RomaToday è in caricamento