Parioli: trovato morto un ragazzo di 22 anni, sul petto una scritta con un rossetto

La scoperta del corpo privo di vita del giovane da parte della madre in un appartamento di via di Villa Grazioli. Indaga la Squadra Mobile

Via di Villa Grazioli (foto google)

Lo ha trovato la madre già privo di vita nel letto della sua camera. Ad essere trovato morto nella sua abitazione ai Parioli un ragazzo romano di 22 anni. A tingere di giallo il decesso del giovane una scritta scoperta sul petto del 22enne, che aveva passato la notte nell'appartamento con un'amica. La tragica scoperta è avvenuta da parte dei familiari della vittima nella mattinata di ieri 1 maggio in via di Villa Grazioli. 

Ragazzo trovato morto ai Parioli

Morto nel suo letto, con indosso il pigiama, allertate le forze dell'ordine sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, gli agenti del commissariato Salario Parioli, la polizia scientifica e gli investigatori della Squadra Mobile. Sul corpo privo di vita del 22enne non sono stati trovati evidenti segni di violenza. Insolito quanto trovato sul suo corpo, con una frase lasciata sul suo petto dopo essere stata scritta con un rossetto,"Mi hai lasciata sola, mi vendicherò". 

Scritta sul petto del ragazzo morto ai Parioli

Da comprendere se la morte del giovane possa essere collegata alla scritta trovata sul suo corpo. Secondo quanto si apprende il 22enne aveva passato la serata fuori casa per poi tornare nel proprio appartamento con un'amica. Versione confermata agli investigatori anche dai familiari. Uscita dall'appartamento la giovane alle prime ore del mattino, è stata poi la madre a trovare il figlio a letto già privo di conoscenza. Al momento gli investigatori non escludono nessuna ipotesi investigativa, dalla morte per cause naturali ad un possibile eccesso di sostanze stupefacenti. 

Ragazza indagata per omicidio 

Nel corso della mattinata è poi arrivata la notizia dell'apertura di un fascicolo da parte della Procura di Roma. E' infatti stata indagata per "omicidio colposo" l'amica del giovane trovato poi morto nel letto di casa dai familiari. Secondo le prime ipotesi i due potrebbero aver avuto un litigio. Non si esclude alcuna pista: il giovane potrebbe essere morto a causa di un'overdose nella notte tra lunedì e martedì. I due frequentavano una comunità per tossicodipendenti.

Morto giovane ai Parioli: ragazza indagata per omicidio colposo

La giovane, di 23 anni, ascoltata dagli inquirenti, è stata trovata in possesso di droga e ha respinto ogni accusa negando di aver scritto sul petto della vittima con un rossetto "Mi hai lasciata sola, mi vendicherò". Sono stati ascoltati anche i genitori del giovane, che hanno trovato il figlio privo di vita. Il Pubblico Ministero Mario Dovinola ha disposto l'autopsia e gli esami tossicologici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento