Cade dal tetto mentre pulisce una grondaia, muore 36enne

Inutili i soccorsi. Indagano i carabinieri

Incidente sul lavoro a Pomezia dove un uomo di 36 anni è morto dopo essere precipitato dal tetto di un capanno dove stata svolgendo dei lavori di manutenzione. La tragedia intorno alle 18:00 di oggi 31 agosto in via delle Monachelle, all'interno di una azienda di deposito e arredo mobili. Per Viorel Cute, questo il nome del cittadino romeno residente nella stessa Pomezia, non c'è stato nulla da fare.

Incidente sul lavoro a Pomezia

Arrivati sul posto i sanitari del 118 lo hanno già trovato privo di vita. Sul posto i vigili del fuoco ed i carabinieri della Stazione di Pomezia che indagano sull'accaduto. Sul posto è intervenuto anche l'ispettorato del lavoro, che sta svolgendo accertamenti per ricostruire l'accaduto. Secondo i primi accertamenti Viorel Cute era impegnato in alcuni lavori di pulizia del tetto e della grondaia, poi la caduta in un lucernaio. Precipitato per diversi metri l'uomo ha sbattuto violentemente la testa che gli hanno poi cagionato la morte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento