Shoah: morto Piero Terracina, era sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz

“La Comunità Ebraica di Roma piange la scomparsa del 91enne. "Ha rappresentato il coraggio di voler ricordare"

Piero Terracina (foto twitter Roma Ebraica)

E' morto a Roma Piero Terracina sopravvissuto ai lager nazisti. Novantuno anni, sfuggito al rastrellamento di Roma, fu arrestato nel '44 ed internato con la sua famiglia a Auschwitz: fu l'unico a tornare vivo.

A comunicare la perdita del testimone della Shoah Ruth Dureghello, presidente della Comunità Ebraica di Roma ."La Comunità Ebraica di Roma piange la scomparsa di un baluardo della Memoria . Piero Terracina ha rappresentato il coraggio di voler ricordare, superando il dolore della sua famiglia sterminata e di quanto visto e subito nell’inferno di Auschwitz, affinché tutti conoscessero l’orrore dei campi di sterminio nazisti. Oggi piangiamo un grande uomo e il nostro dolore dovrà trasformarsi in forza di volontà per non permettere ai negazionisti di far risorgere l’odio antisemita"

"Profondo dolore per la scomparsa di Piero Terracina - scrive la Sindaca Raggi su Twitter - , uno degli ultimi sopravvissuti al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. Roma si stringe ai suoi familiari e conferma l'impegno di trasmettere ai giovani la memoria dell'orrore nazifascista. Non dimenticheremo mai".

A ricordare il testimone delle atrocità dei lager nazisti anche Nicola Zingaretti: "Piero Terracina ci ha lasciato. Non ho parole per descrivere il dolore che mi provoca la sua scomparsa. Piero, lo ricordiamo sempre pronto a raccontare l'orrore di Auschwitz, sempre pronto a trasmettere ai giovani l'importanza della memoria. La testimonianza era diventata la missione di vita".

"Le sue parole continueranno a vivere negli occhi dei tanti ragazzi che ha incontrato in questi anni. Piero era una persona libera anche nel denunciare omissioni e silenzi di questi anni. Il suo rigore - lo ricorda ancora su Facebook il presidente della Regione Lazio e segretario Pd -, il suo dolore, la sua inquietudine nel vedere il ritorno di segnali pericolosi devono essere per noi spinta all'impegno. Piero, grazie. Ti giuro con tutto me stesso che faro' di tutto per non deluderti. Non abbasseremo mai la guardia, non faremo sconti e saremo rigorosi e intransigenti come lo sei stato tu. Un immenso abbraccio"

"Un altro pezzo della nostra memoria collettiva se ne è andato - il ricordo di Sabrina Alfonsi, Presidente del Municipio I di Roma -. La scomparsa di Piero Terracina ci porta via uno degli ultimi testimoni viventi della tragedia della Shoah, ma soprattutto una grande persona, un uomo meraviglioso che ha saputo superare eventi dolorosissimi mantenendo una grande umanità e lucidità di giudizio, le stesse che ha saputo trasmettere nel suo racconto alle giovani generazioni. A noi il compito di continuare a combattere contro ogni forma di intolleranza, anche in suo nome".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco traffico, a Roma vietati tutti i diesel anche mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio

  • Blocco auto, a Roma martedì diesel vietati fino agli Euro 6: tutte le informazioni

  • Blocco traffico, a Roma diesel fino a Euro 6 vietati anche venerdì 17 gennaio

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico, a Roma diesel vietati anche domani: smog ancora alle stelle

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento