Tragedia al Prenestino: accusa un malore alla fermata del bus, morto 74enne

Fra le ipotesi quella dell'arresto cardiaco. Inutili i soccorsi, per l'anziano non c'è stato nulla da fare. Il decesso in piazza Roberto Malatesta

I soccorritori a piazza Roberto Malatesta

Ha accusato un malore mentre si trovava alla fermata del bus di piazza Roberto Malatesta al Prenestino, accasciatosi al suolo, i medici del 118 hanno provato a rianimarlo ma per lui non c'è stato nulla da fare, è stato dichiarato morto dopo i tentativi di salvarlo da parte del personale sanitario dell'ambulanza. La tragedia si è consumata intorno alle 9:30 di questa mattina davanti a decine di persone che si trovavano in quel momento sulla strada del popoloso quartiere del V Municipio. Vittima un anziano romano di 74 anni.

MORTE NATURALE - In particolare l'uomo, classe 1943, si è accasciato sul marciapiede a due passi dalla fermata Malatesta della linea C della metropolitana. Allertati i soccorritori sul posto sono intervenuti anche gli agenti di polizia del commissariato Porta Maggiore. Tra i primi a soccorrere l'uomo l'autista di un bus Atac della linea 81. Sul posto anche il medico legale, secondo i primi accertamenti il 74enne sarebbe deceduto per cause naturali, presumibilmente un arresto cardiaco. 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento