Ponte Mammolo: trovato cadavere di un uomo nel parco vicino la fermata della metro

La scoperta nella serata di mercoledì 4 settembre. Il 52enne è stato trovato con una siringa conficcata nel braccio

Macabro rinvenimento a Casal de' Pazzi dove è stato trovato un uomo privo di vita. La segnalazione al 112 intorno alle 20:30 di mercoledì 4 settembre in un'area verde poco distante dalla fermata Ponte Mammolo della linea B della metro. ​

Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri della Compagnia Roma Santa Maria del Soccorso ed il personale del 118. Già privo di vita, i militari hanno trovato l'uomo con una siringa conficcata nel braccio destro. 

Affidata la salma alla polizia mortuaria la stessa è stata traslata all'istituto di medicina legale del Policlinico Umberto I dove è stata poi eseguita l'autopsia. Secondo gli accertamenti del medico legale l'uomo sarebbe deceduto per una overdose da eroina. 

L'uomo è stato poi identificato in un cittadino romano di 52 anni, un senza fissa dimora con problemi di tossicodipendenza. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento