Morto Nicola Tudisco: Roma in lutto per il clown che regalava sorrisi ai bimbi bisognosi

I funerali del 63enne alla chiesa di San Luigi di Monfort a Monte Mario. Il ricordo ed il cordoglio di amici e parenti del "Dottor Carota"

Nicola Tudisco (foto facebook)

E' morto con l'anima in pace, dopo aver donato migliaia di sorrisi ai bambini con l'obiettivo di tutelare il loro diritto alla salute. La Capitale piange Nicola Tudisco, il presidente dell'Associazione Andrea Tudisco Onlus venuto a mancare in questo fine 2016 all'età di 63 anni. I funerali del "Dottor Carota" si terranno il 29 dicembre alla chiesa di San Luigi di Monfort di viale dei Monfortanti 50 a Monte Mario.

Una vita dedicata alla clownterapia quella di Nicola Tudisco, con la sua associazione che ha dato vita anche alla Cucina della Casa di Andrea, in via degli Aldobrandeschi all'Aurelio, "una piccola piazza dove le mamme quotidianamente si ritrovano" e che ha raccontato le loro storie attraverso le loro ricette perchè "in ogni gesto, in ogni cottura, in ogni ingrediente riportato, ci sono tutte le loro emozioni, i loro vissuti e le loro vite". 

DIPENDENTE ATAC - "Mercoledì 28 dicembre è mancato improvvisamente il nostro collega Nicola Tudisco - scrive in una nota Atac - che, insieme alla moglie Fiorella Tosoni, aveva creato Associazione Andrea Tudisco Onlus e di tutti i fiorellini del mondo, in memoria del figlio scomparso di leucemia all'età di 10 anni. Anche per questo loro costante impegno sono stati nominati recentemente Ufficiali dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana".

VUOTO INCOLMABILE - Nota dell'Azienda dei Trasporti romana che prosegue: "L'associazione Andrea Tudisco Onlus svolge da quasi due decenni assistenza ai bambini affetti da gravi patologie e ai loro familiari. I clown dottori dell'associazione, voluti fortemente da Nicola, regalano un sorriso ai piccoli ricoverati nei reparti pediatrici dei più importanti ospedali di Roma. La morte di Nicola lascia un vuoto incolmabile nei cuori di tutte le persone che lo hanno conosciuto".

CI MANCHERA' - Tra i messaggi di addio a Nicola Tudisco quello di Gigi De Palo, ex consigliere comunale nonchè ex assessore alla Famiglia, all'Educazione e ai Giovani di Roma Capitale nella Giunta Alemanno: "Oggi sono triste perché andrò al funerale di una bella persona. Quando se ne va una bella persona il mondo diventa sempre un po' più povero. Nicola Tudisco era un marito, un padre e un uomo che aveva saputo trasformare il dolore per la perdita di un figlio in un capolavoro. Insieme a Fiorella Tosoni hanno aiutato centinaia di bambini malati provenienti da fuori Roma a trovare una casa dove poter stare e incontrare altre famiglie, durante i cicli per la chemioterapia.

"PROFUMO DEL PARADISO" - "Nicola, in arte dottor Carota, si metteva il naso rosso e si dimenticava di se stesso facendo ridere tutti quei bambini che, in questi anni, sono transitati nelle strutture dell'Associazione Andrea Tudisco. Sono triste perché ci mancherà. Sono triste perché posso solo immaginare il dolore di Fiorella. Sono triste - conclude il post di De Palo su facebook - perché alla morte non riesco proprio a farci il callo nonostante la fede. Ma (c'è sempre un ma), ho una certezza dal profumo del paradiso perché Nicola non solo era una bella persona, ma ha fatto della sua vita un'opera d'arte".

ADDIO AL DOTTOR CAROTA - Una bacheca facebook dove si contano centinaia di messaggi di addio: "Dottor Carota, veglia su di noi, ne abbiamo bisogno - scrive Maria Cristina Mastroeni -. Ci mancherai tantissimo. Per chi volesse salutare Nicola i funerali si terranno alla Chiesa di San Luigi di Monfort, in Viale dei Monfortani 50. Come nello spirito del nostro amico Nicola e in quello dell'Associazione, niente fiori ma chi volesse può fare una donazione". 

IMPOSSIBILE SOSTITUIRTI - "Non sarà possibile sostituirti nè affettivamente nè praticamente, ma l'Associazione deve continuare ad andare avanti a vele spiegate e ce la metteremo tutta affinchè ciò accada. Il giardino - le ultime parole di un lungo post di Roberta Valentini - ogni singola manutenzione verrà comunque curata e trattata! Buon viaggio Nico". E ancora: "Io voglio ricordarti così - scrive Iacopo Scascitelli postando una foto di Nicola Tudisco con i suoi ragazzi - con quel sorriso straordinario, eri sempre presente nella casa, dirti che sei un eroe, un esempio, una persona straordinaria mi sembra riduttivo , ti posso dire solo che ti porterò sempre nel mio cuore , ogni giorno che indosserò quel naso rosso tu sarai con me. Ciao Nicola Tudisco, sono sicuro che insegnerai in paradiso la bellezza di essere clown, ma sopratutto la bellezza di essere te". 

L'ASSOCIAZIONE ANDREA TUDISCO ONLUS - Un lutto per la Capitale, con romani e non che hanno avuto modo di conoscere Nicola Tudisco soprattutto grazie al lavoro svolto dalla sua Associazione la "Andrea Tudisco Onlus", che opera con l’obiettivo di tutelare il diritto alla salute dei bambini che, non potendo essere assititi nelle strutture delle città di residenza, hanno bisogno di essere curati nei reparti specializzati degli ospedali romani. "L’Associazione offre gratuitamente ospitalità e assistenza ai bambini con gravi patologie e alle loro famiglie, permettendo così al bambino di “vivere e combattere” la malattia e il disagio attraverso l’accoglienza e l’amore della famiglia e di una comunità. L’Associazione ha ricevuto il riconoscimento di svolgere attività di evidente funzione sociale a livello nazionale dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali". 

Nicola Tudisco-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Queste sono le persone che devono essere ricordate con strade e monumenti e portate ad esempio raccontando la loro vita nelle scuole.

Notizie di oggi

  • Politica

    Campidoglio, protestano contro il M5s: daspo per 25 lavoratori della Multiservizi

  • San Basilio

    San Basilio, fogne rotte e topi nelle case del Comune: esplode la rabbia dei cittadini

  • Cronaca

    Omicidio a Tor Vergata: agguato in strada, 43enne ucciso da quattro colpi di pistola

  • Cronaca

    Alessandrino, prima la rapina poi l'inseguimento. Testimoni: "Spari in strada"

I più letti della settimana

  • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

  • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

  • Omicidio a Tor Vergata: agguato in strada, 43enne ucciso da quattro colpi di pistola

  • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

  • Incidente sulla Pontina, carambola tra auto: dopo lo scontro una finisce ribaltata

  • Sale sul tetto di un treno in sosta: 18enne romano muore folgorato

Torna su
RomaToday è in caricamento