Incidente in un'officina meccanica: muore ragazzo di 26 anni

A perdere la vita un meccanico di Marino. Accertamenti in corso da parte degli investigatori di polizia

Immagine di repertorio

Tragedia in un'officina meccanica di Ciampino dove è morto un ragazzo di 26 anni. A perdere la vita un giovane meccanico di Marino, mentre stava lavorando al collaudo di una moto. E' accaduto poco dopo le 19:00 di venerdì 18 ottobre in un'officina posta nella zona industriale fra i Comuni di Ciampino e Roma, zona Gregna Sant'Andrea.

Ancora da accertare con esattezza la dinamica dell'accaduto, sulla quale stanno terminando le indagini gli agenti del Commissariato di Marino intervenuti sul posto assieme alla polizia scientifica.

Secondo quanto si apprende il 26enne dei Castelli Romani, regolarmetne assunto, stava spostando una moto di grossa cilindrata sulla quale stava lavorando quando avrebbe perso il controllo della due ruote impattando contro un muro esterno all'officina. Poi la caduta rovinosa a terra nel corso della quale avrebbe sbattuto violentemente la testa. Una caduta fatale per il giovane meccanico, morto praticamente sul colpo. 

Ascoltati i testimini la salma del giovane è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Disposta l'autopsia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento