Addio a Italo Insolera: l'architetto della "Roma moderna"

Italo Insolera si è spento a 83 anni nella sua casa di Monteverde dopo una lunga malattia. Ha incentrato tutta la sua vita nel tentativo di restaurare, recuperare, difendere il patrimonio storico delle città

Torinese di nascita ma romano più di molti romani, Italo Insolera non è stato semplicemente un urbanista ma un maestro per chiunque abbia a cuore il destino della città eterna.
 "Il professore", famoso per aver scritto il primo libro sulla storia dell'urbanistica romana, "Roma moderna", si è spento ieri notte nella sua casa di Monteverde all'età di 83 anni dopo una lunga malattia.

Se oggi più di qualcuno tra gli urbanisti cosiddetti "illuminati" che stanno provando a immaginare un futuro diverso per la città eterna è al lavoro non solo per costruire sempre nuovi quartieri sempre più fuori dalla città consolidata, il merito è proprio di Insolera e della sua voglia di fondere lo sviluppo urbano di Roma con la città antica.

Non a caso Insolera è stato colui che più di ogni altro si è battuto, soprattutto all'inizio degli anni ottanta, per dar vita al grande sogno del Parco archeologico del centro storico. Il suo obiettivo: unire l'archeologia e la città moderna tramite l'intera pedonalizzazione del centro storico della Capitale.

Da docente e da intellettuale, Insolera ha incentrato tutta la sua vita nel tentativo di restaurare, recuperare, difendere il patrimonio storico delle città, dando vita a diversi piani regolatori delle città "storiche" e dei complessi ambientali.

Di particolare rilievo, a Roma, sono gli ultimi interventi che hanno portato al Piano di Assetto del Parco dell'Appia Antica e al progetto ambientale del Sottopasso alla via Appia Antica del Raccordo anulare.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Metro Barberini: scale mobili rotte, disposto il sequestro. Chiusa anche la stazione Spagna

  • Cronaca

    Arresto Gallagher e Traffik, i trapper rispondono su instagram: "Dichiarazioni infamanti"

  • Politica

    Alberi, Raggi convoca gli stati generali: "Servono decisioni coraggiose"

  • Politica

    Mussolini ed il Ventennio fanno ritorno a Palazzo Venezia: il blitz di Azione Frontale

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento