Santa Severa, tragedia sui binari: morto uomo investito da un treno

Accertamenti da parte della Polizia Ferroviaria. Sospeso il traffico ferroviario fra Civitavecchia e Maccarese-Fregene

Immagine di repertorio

Tragedia sui binari della linea ferroviaria Fl5 Roma-Civitavecchia-Grosseto dove un uomo è morto dopo essere stato travolto da un treno. L'incidente è avvenuto poco prima delle 10:00 di mercoledì 6 febbraio a Santa Severa. A perdere la vita un uomo di 50 anni.

Ancora da accertare la dinamica dell'accaduto, sulla quale stanno svolgendo accertamenti gli investigatori della PolFer Lazio. Fra le ipotesi quella del gesto volontario, ma non si esclude al momento l'incidente. Straziante la scena che si sono trovati davanti i soccorritori, con il corpo della vittima martoriato in seguito all'impatto con il convoglio ferroviario. 

Per consentire i rilievi dell'Autorità Giudiziaria, alle 10 la circolazione ferroviaria fra Civitavecchia e Maccarese-Fregene (linea Roma – Grosseto) è stata sospesa. La stessa è poi ripresa alle 11:25 con ritardi fino a 15 minuti. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento