Tragedia al Tufello, incendio al terzo piano: un morto. Salvata la madre

Le fiamme sono scoppiate per cause ancora da appurare in un appartamento che affaccia su via Monte Massico

Tragedia al Tufello dove un uomo di 62 anni è morto a causa di un incendio in un appartamento al terzo piano. Le fiamme sono scoppiate per cause ancora da appurare intorno alle 19:30 circa tra via Monte Massico e il civico 190 di via delle Isole Curzolane.

Sul posto i Vigili del Fuoco, la Polizia, i Carabinieri e l'ambulanza. Durante le operazioni l'intera palazzina di cinque piani è stata fatta evacuare e l'intervento dei pompieri ha evitato che le fiamme divorassero altri appartamenti.

Secondo quanto si è appreso l'uomo è stato trovato morto carbonizzato in casa. Salvata, invece, la madre che viveva con lui. La donna, insieme ad un'altra condomina, sono state portate in ospedali: non sono gravi. 

Nessun altro è rimasto ferito o intossicato. Ancora da determinare le esatte cause dell'incendio. L'appartamento al momento è inagibile e sotto sequestro per le indagini del caso condotte dalla Polizia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Nubifragio a Roma e provincia: disagi in città, allagata la via Appia

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

Torna su
RomaToday è in caricamento