Tragedia a Roma: morto il 13enne ricoverato dopo gioco con alcol, troppo gravi le ustioni riportate

Il giovanissimo, ricoverato da giorni nel reparto di Terapia intensiva pediatrica, è deceduto ieri sera

E' morto il ragazzino di 13 anni rimasto ustionato lo scorso 26 febbraio a Roma. Il giovanissimo è deceduto nella notte di venerdì 8 marzo, a causa dell'insufficienza di più organi causata dalle ustioni. A confermare il decesso è il Policlinico Gemelli. 

Il 13enne aveva riportato ustioni di terzo grado superiori al 90% della superficie del corpo per un incidente causato dalla bottiglia di alcol con cui stava giocando ed era stato ricoverato in seguito alle gravissime ustioni provocate da una fiammata che si era sprigionata dalla bottiglia di alcol. Ricoverato da giorni nel reparto di Terapia intensiva pediatrica, il suo cuore ha smesso di battere. 

Secondo quanto ricostruito lo scorso 26 febbraio quando il ragazzo si trovava in casa dei nonni, nel quartiere Prati. Il 13enne è stato avvolto dalle fiamme. Quindi la corsa in ospedale accompagnato dai parenti: prima al Sant'Eugenio, poi al Gemelli vista la gravità della situazione. 

Non è chiaro chi abbia spento le fiamme in casa. La Polizia, appresa la notizia solamente il 1 marzo, ha mandato sul posto una squadra della Scientifica che, dopo un sopralluogo, ha trovato tracce del rogo.

Secondo una ricostruzione il 13enne avrebbe utilizzato una bottiglia di alcol, le cui tracce sono state trovate sulla tuta del ragazzo, quindi un innesco o una sigaretta ha poi fatto scattare l'incendio. Si trattava di un gioco, con l'alcol, finito in tragedia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Incendio al Tmb di Rocca Cencia: lavorerà a mezzo servizio. E la caccia ad altri impianti nel Lazio è già partita

  • Cronaca

    Roma senza centro: Spagna, Barberini e Repubblica ancora chiuse. Stop contratto per manutenzione scale mobili

  • Tor Sapienza

    Via Salviati, l'esercito non ferma i roghi tossici

  • Politica

    Via Flavio Stilicone pedonale: dopo il furto dell'escavatore ignoti spaccano le fognature

I più letti della settimana

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Auto blocca il tram, servizio fermo mezz'ora: la proprietaria stava facendo una lampada

  • Tragedia a Colle del Sole: aggredito dal suo cane in strada, morto 43enne

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Frascati, esplosione in una villetta: morti padre e figlio, ferita la moglie

  • Ostia: trappola a luci rosse, coppia condannata a 24 anni dopo omicidio

Torna su
RomaToday è in caricamento