Cade da 40 metri mentre tinteggia un traliccio: operaio morto a Fregene

A perdere la vita un italiano di 48 anni, lavoratore di una ditta appaltatrice della società Terna

Tragedia sul lavoro oggi a Fregene. Un operaio di 48 anni, impiegato presso una ditta appaltatrice di Terna, ha perso la vita a seguito di una caduta da 40 metri d'altezza. Intento a dipingere i tralicci della corrente tra via dei Collettori e via delle Tamerici, l'uomo è precipitato, secondo quanto si apprende, per un problema con la scala. 

Un volo che non ha lasciato scampo all'operaio di Napoli, morto praticamente sul colpo. Sul posto gli agenti della polizia di Stato del commissariato di Fiumicino. 

"In merito al tragico incidente", si legge in una nota, "Terna esprime profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia dell’operatore della ditta appaltatrice che stava lavorando sulla linea Roma Ovest – Fregene ed è a completa disposizione delle Autorità competenti per tutti gli accertamenti del caso".

“L’UGL esprime cordoglio e vicinanza per l’operaio che stamattina ha perso la vita cadendo da una scala e facendo un volo di 40 metri. Una tragedia che lascia basiti dopo un 2018 in cui si è registrato un aumento delle morti bianche del 10%”, dichiara Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in merito all’incidente che ha coinvolto l’uomo di 47 anni morto a Fiumicino. “La sicurezza sul lavoro deve costituire una priorità per le aziende che devono formare i lavoratori al fine di svolgere in sicurezza i propri compiti e ridurre così i rischi. Inoltre, è fondamentale investire in una modernizzazione costante delle apparecchiature che diventano obsolete nel corso del tempo. L’UGL continuerà, anche nel 2019, il suo tour ‘Lavorare per Vivere’ volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della sicurezza sui luoghi di lavoro.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

Torna su
RomaToday è in caricamento