Il dramma di Cafu: il figlio maggiore muore d'infarto mentre gioca a calcio in giardino

Danilo Feliciano de Moraes aveva 30 anni. La tragedia nella casa di famiglia dell'area metropolitana di San Paolo

Cafu con la maglia della Roma (foto frame video YouTube)

Dramma per Cafu, l'ex calciatore della Roma e capitano del Brasile colpito dalla morte del figlio maggiore. Danilo Feliciano de Moraes è infatti deceduto nella giornata di mercoledì 4 settembre in seguito ad un infarto che lo ha colpito mentre giocava al calcio nella casa di famiglia di Barueri, nella stato metropolitano di San Paolo. Lo scrive globoesporte. 

Come si legge ancora sul portale sportivo brasiliano, l'informazione è stata confermata da Paulo Sergio, amico di famiglia ed ex compagno di squadra dell'ex terzino campione d'Italia con la maglia giallorossa nel 2001. 

Secondo quanto riferito dall'ex numero 7 ai tempi della Roma di Zeman, Danilo si è sentito male mentre giocava. Soccorso dal personale medico è stato quindi trasportato in ospedale dove è poi deceduto. 

"L'As Roma esprime cordoglio e vicinanza a Marcos Cafu e alla sua famiglia in questo momento di dolore", scrive in un tweet la società di Trigoria. 

Cordoglio e vicinanza è stata espressa anche dal suo ex compagno di squadra in giallorosso Gabriel Omar Batistuta che su twitter scrive: "Sono vicino a Cafu e alla sua famiglia in questo momento difficile. Danilo riposi in pace".

Vicinanza alla famiglia del campione del mondo con la Selecao anche da parte del Milan, club con il quale militò dopo aver lasciato la Roma: "Marcos, in questo momento di profonda tristezza ogni rossonero è con te e la tua famiglia. Il nostro abbraccio va a voi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento