Tragedia nella Metro B, accusa malore nella stazione Colosseo: morta una donna

La tragedia intorno alle 12:20 circa. Sul posto i sanitari del 118, il personale dell'Esercito, Atac e la polizia di stato

Si è accasciata nella stazione Colosseo ed è morta. Tragedia nella Metro B di Roma dove, intorno alle 12:20 circa dell'11 gennaio, una donna italiana di 60 anni è deceduta sotto gli occhi dei presenti.

Sul posto, allertati da chi ha assisto alla scena, sono giunti i medici del 118 che hanno provato di rianimare la donna ma i tentativi sono stati vani. 

Sul luogo del drammatico incidente anche gli agenti della polizia di Stato che hanno fatto evacuare la stazione Colosseo, con l'aiuto di militari dell'Esercito e del personale Atac. Lo scalo è stato così chiuso al pubblico per tre ore, riaperta dopo il nulla osta del Magistrato di turno. 

Ponte Lungo, si getta sui binari della Metro A: morta una 15enne

Lepanto, con una pistola scacciacani nella stazione della Metro A

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Un uomo li truffa, loro reagiscono: lo sequestrano e lo pestano riducendolo in fin di vita

Torna su
RomaToday è in caricamento