Crolla il lucernaio e cade nel vuoto, morto l'operaio rimasto ferito a Dragona

Per Claudio Picciuto non c'è stato nulla da fare, è deceduto all'ospedale San Camillo dove era stato trasportato in condizioni critiche con l'eliambulanza

I soccorritori a Dragona

Non ce l'ha fatta Claudio Picciuto, l'operario rimasto gravemente ferito in seguito ad un incidente sul lavoro avvenuto la mattina di lunedì 14 maggio mentre si trovava sul tetto di una carrozzeria in allestimento nella zona industriale di Dragona. 52 anni, residente ad Aprilia, l'idraulico è morto all'ospedale San Camillo dove era stato trasportato in condizioni critiche dopo essere precipitato nel  vuoto in seguito al crollo di un lucernaio avvenuto sul capannone dove era impeganto in alcuni lavori di ristutturazione in viale Charles Lenormant.

Morto Claudio Picciuto

L'incidente sul lavoro era avvenuto intorno alle 10:00 di ieri mattina. Precipitato da diversi metri di altezza, le condizioni di Claudio Picciuto erano apparse da subito critiche. Soccorso con l'eliambulanza era stato trasportato d'urgenza all'ospedale San Camillo. Sottoposto ad intervento chirurgico per il 52enne di Aprilia non c'è stato nulla da fare, è poi deceduto a causa dei gravi traumi riportati nella caduta. Lascia una moglie e due figli piccoli. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

Torna su
RomaToday è in caricamento