Trovato morto in giardino: in casa cumuli di rifiuti, moglie e quattro figli minori

Prima dell'estate i vicini di casa della coppia si erano già rivolti alle autorità e la polizia locale fece un sopralluogo

Dramma sociale a Lavinio, ad Anzio. Un uomo di 69 anni, ex operaio della Fiat pensionato, è stato trovato morto nel giardino di casa dalla Polizia Locale. In casa, però, gli agenti hanno trovato anche cumuli di rifiuti, ambienti in scarse condizioni igieniche e la moglie, con i 4 figli minorenni, denutriti. 

Ad avvisare la Polizia Locale, era stata proprio la moglie di 35 anni che non vedendo rincasare il marito nella notte tra lunedì e martedì ha dato l'allarme. L'uomo è stato trovato nel giardino di casa accasciato su un tavolino. La circostanza, seppur sospetta, è stata subito chiarita: le cause del decesso sono state quelle di un malore. Il 69enne, secondo quanto emerso dagli agenti, tra venerdì e sabato era stato portato al pronto soccorso di Anzio per difficoltà respiratorie ma rifiutò il ricovero.

Già in giardino, dove è stato trovato il pensionato, i caschi bianchi avevano trovato alcuni sacchi della spazzatura. In casa, quindi, la scoperta. Tra cumuli di rifiuti, giornali e scarse condizioni igieniche, gli agenti, oltre la 35enne denutrita, hanno trovato anche 4 bambini, tra i 7 e i 9 anni: i figli della coppia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I bambini, sottoposti a visite pediatriche, sono risultati in buono stato di salute. Gli agenti della Polizia Locale di Anzio hanno prodotto una denuncia inviata al Tribunale dei Minorenni di Roma. Prima dell'estate i vicini di casa della coppia si erano già rivolti alle autorità e la polizia locale fece un sopralluogo nel giardino del loro appartamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nella Capitale 59 nuovi casi: picco a Roma sud est. Isolata casa di riposo

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

Torna su
RomaToday è in caricamento