Cinecittà est: 22enne trovata morta nel bagno di un bar

A ritrovarla i vigili del fuoco, allertati dal proprietario del bar preoccupato dal non vederla uscire

Una ragazza di 22 anni, residente nella zona di Porta Pia, è stata ritrovata priva di vita nel pomeriggio di domenica nel quartiere di Cinecittà est, all'interno di un bar di via Ciamarra. Qui ieri, poco dopo le 17, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco allertati dal proprietario della caffetteria. 

Poco prima la ragazza aveva chiesto di poter usare il bagno. Entrata e chiusasi a chiave, non vedendola uscire dopo più di 20 minuti, il proprietario ha iniziato a bussare. Nessun segno di vita. Così, pensando ad un malore, ha allertato vigili del fuoco e ambulanza. Giunti sul posto e aperta la porta, il macabro ritrovamento. 

Secondo quanto si apprende dai carabinieri accanto al corpo sono stati rinvenuti una siringa e un cucchiaio intriso di quella che si presume possa essere sostanza stupefacente. 

Ad indirizzare le indagini dei carabinieri di Cinecittà sarà l'autopsia, presso il Policlinico Tor Vergata, disposta dall'autorità giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

Torna su
RomaToday è in caricamento