Torrevecchia: donna trovata morta nella vasca da bagno, indaga la polizia

L'allerta al 113 da parte del marito della 40enne. Arrivati sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso

La tragica scoperta l'ha fatta il marito che era appena rientrato dal lavoro. Ad essere trovata priva di vita nella vasca da bagno del proprio appartamento in zona Torrevecchia una donna di 40 anni. L'allerta alla centrale operativa del 113 poco dopo le 17:00 di ieri 15 settembre con gli agenti del commissariato Primavalle che si sono quindi diretti nell'abitazione del Municipio Monte Mario. 

IMMERSA NELL'ACQUA CALDA - Arrivati sul posto assieme ai medici del 118 i soccorritori non hanno potuto far niente per la donna, trovata già priva di vita ed immersa nell'acqua calda della vasca da bagno. Sul corpo della 40enne non sono stati trovati segni di violenza ma alcune ferite che l'alta temperatura dell'acqua potrebbe aver diladato. 

INDAGINI DELLA POLIZIA - Soccorso anche il marito della donna, in stato di choc. Ancora da accertare le cause del decesso, al momento gli investigatori non escludono nessuna ipotesi, dall'incidente al gesto volontario passando anche per la morte violenta. La salma della donna è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Sul caso indagano gli agenti del commissariato Primavalle. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

Torna su
RomaToday è in caricamento