Tragedia a Ciampino: scivola nella vasca da bagno e muore annegata

La scoperta da parte del fratello della 77enne che ha trovato il corpo privo di vita dell'anziana nel suo appartamento di via Cagliari. Disposta l'autopsia

La tragica scoperta del corpo privo di vita riverso nella vasca da bagno da parte del fratello, preoccupato dal fatto che la sorella non rispondesse al telefono dalla serata di ieri. La tragedia si è consumata in un appartamento di via Cagliari a Ciampino dove viveva la donna di 77 anni poi trovata morta dall'uomo. Chiamati i soccorsi, i medici del 118 arrivati nella casa popolare del Comune posto tra la Capitale ed i Castelli Romani non hanno potuto far altro che constatare il decesso di Graziella M., queste le iniziali della vittima di quello che sembrerebbe essere un incidente domestico.

INDAGINI DELLA POLIZIA - Nel dettaglio la scoperta del corpo privo di vita della donna, originaria di Roma ma residente a Ciampino da decenni, è avvenuta intorno alle 7:30 di oggi 6 aprile. Sul posto, oltre al personale medico, gli agenti del commissariato di Marino e gli investigatori della polizia scientifica. Resta infatti da accertare cosa abbia cagionato la morte della donna.

INCIDENTE DOMESTICO - Diverse le ipotesi al vaglio: da quella che la donna possa aver accusato un malore mentre già si trovava nella vasca da bagno,  alla possibilità che la stessa possa essere morta per affogamento dopo essere scivolata mentre preparava il bagno. In questo caso resterebbe da comprendere se la morte sia avvenuta per annegamento o a causa dell'impatto con la vasca della toilette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DISPOSTA L'AUTOPSIA - Data per scontata l'ipotesi dell'incidente domestico, la salma della donna è stata comunque messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che ne ha disposto l'autopsia presso l'istituto di medicina legale del Policlinico Tor Vergata. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Sciopero a Roma: venerdì 29 maggio metro, bus e tram a rischio. Gli orari

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento