Maria Tanina trovata morta in un canale, ha ferite sul volto. Nessuna pista è esclusa

La 39enne, mamma di due bambini, è stata trovata morta vicino al fiume Tevere. Il marito ne aveva denunciato la scomparsa domenica

E' di Maria Tanina Momilia, 39 anni e mamma di due bambini, il cadavere trovato in un canale di bonifica all'Isola Sacra, nel comune di Fiumicino. La donna era scomparsa di casa ieri e il marito ne aveva denunciato la scomparsa ai Carabinieri e sui social diffondendo un appello con tanto di foto. 

Trovata morta Maria Tanina Momilia ​

A dare l'allarme, intorno alle 10, due operatori del Consorzio di bonifica. Sul posto i vigili del fuoco, con il gruppo sommozzatori, la Polizia, con la squadra della Scientifica, e i Carabinieri, titolari dell'indagine. Secondo i primi riscontri il corpo di Maria Tanina Momilia è stato ritrovato con il volto rivolto verso il basso, a pelo d'acqua. All'altezza della fronte, poi, una ferita. Una seconda nella parte posteriore, all'altezza della nuca. A provocarle forse qualcuno o la caduta nel canale.

La denuncia di scomparsa del marito

Su questo indagano gli inquirenti. La donna era vestita con maglia scura, pantaloni neri di pelle e tacchi, abiti che indossava anche al momento della scomparsa domenica mattina, giorno dell'appello e della denuncia di scomparsa fatte dal marito Daniele Scarpati non vedendola rientrare la sera.

L'uomo aveva raccontato che la moglie le aveva detto che sarebbe andata a pranzo a casa di amici. Lì, però, non è mai arrivata. Lui, non avendo sue notizie, ha così postato nel pomeriggio di ieri una foto di Maria Tanina sui social con tanto di appello: "Aiutatemi è da stamattina alle 10 che non si hanno più notizie di mia moglie. È sparita nel nulla aiuto".

Le indagini sulla morte di Maria Tanina Momilia

Oggi la macabra scoperta. Il riconoscimento del corpo è stato fatto dal fratello. Gli investigatori cercheranno ora di determinare gli ultimi spostamenti della 39enne. Le forze dell'ordine non escludono nessuna ipotesi: dall'incidente, all'omicidio, all'estremo gesto. 

Sarà ora l'autopsia a chiarire la dinamica dell'accaduto con i Carabinieri che dovranno ricostruire gli ultimi movimenti della donna e raccogliere le eventuali testimonianze. A coordinare le indagini la Procura di Civitavecchia. Quando si è diffusa la notizia del ritrovamento del cadavere nel fosso di Fiumicino, tantissimi i commenti di cordoglio sui social. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

Torna su
RomaToday è in caricamento