E' morta Esperia, la mamma di Antonio De Falchi. La Roma le rende omaggio

Il 4 giugno 1989 la sua vita fu segnata dal tragico omicidio del figlio diciottenne in trasferta a Milano al seguito della Roma

I tifosi della Roma si stringono attorno alla famiglia De Falchi per la scomparsa di Esperia, la madre di Antonio il tifoso ucciso a Milano il 4 giugno 1989. 

Antonio De Falchi dal giorno dell'agguato prima della partita contro il Milan è diventato un punto di riferimento del tifo giallorosso, così come la madre Esperia. A dare la notizia della scomparsa di Esperia, all'età di 89 anni, il figlio Marco. “Ciao Esperia, mamma di tutti i romanisti“, lo striscione esposto in nottata dal gruppo Roma sotto casa De Falchi.

La Roma su twitter ha voluto esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa di Esperia De Falchi: "L'AS Roma si unisce al dolore di tutti i tifosi giallorossi ed esprime il proprio cordoglio alla famiglia De Falchi per la scomparsa di Esperia", si legge sul profilo twitter della società giallorossa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento