Montespaccato: una serra di marijuana professionale nell'armadio

In casa del giovane di 27 anni trovato un sistema hitech per l'autoproduzione della sostanza stupefacente

Una serra professionale di marijuana ricavata nell'armadio della camera da letto. Sono stati gli agenti del commissariato Romanina a suonare alla porta di casa di un giovane 27enne di Montespaccato ed a scoprire il sistema per l'autoproduzione 'dell'erba'.

Serra di marijuana a Montespaccato 

Il giovane, una volta aperta la porta, si è mostrato molto agitato e reticente ed il forte odore di marjuana ha indotto i poliziotti ad approfondire il controllo. In camera da letto gli agenti  si sono trovati davanti un armadio in tela ed all’interno una serra costruita e montata ad arte, perfettamente funzionante, con una ventola per filtraggio dell’aria, luce preriscaldata, tubo di areazione e piani per la diversa crescita delle piante. 

Coltivazione di marijuana in casa 

Trovato anche un semenzaio contenente 5 bicchierini in plastica con 5 piantine, controllati da un termo igrometro digitale, 3 barattoli in vetro pieni di marijuana per un peso di circa 110 grammi, flaconi contenenti fertilizzanti per la coltivazione e tutto il materiale per il confezionamento. Il 27enne romano, con precedenti di polizia, accompagnato negli uffici del commissariato, al termine degli accertamenti è stato arrestato.

 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento