Largo Preneste, palpeggia una donna su un bus in sosta: arrestato

La donna ha urlato attirando l'attenzione dell'autista. Il dipendente Atac, intervenuto per allontanarlo, è stato accerchiato da connazionali ed ha così avvisato il 112

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino senegalese, di 21 anni, senza occupazione e con precedenti, per aver molestato una donna romana di 48 anni a bordo dell’autobus 314, in sosta a largo Preneste.

Nella serata di ieri, l’uomo ha palpeggiato con insistenza la donna che ha iniziato ad urlare ed ha attirato l’attenzione dell’autista del mezzo. Il dipendente Atac è intervenuto nel tentativo di allontanare il molestatore ma è stato accerchiato da alcuni connazionali del 21enne. L'autista ha così chiamato al 112.

Una pattuglia dei Carabinieri è immediatamente intervenuta ed ha bloccato il malvivente che è stato accompagnato in caserma dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Le migliori palestre con piscina a Monteverde

I più letti della settimana

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

  • Autobus in fiamme a piazza Cantù. I testimoni "Abbiamo sentito due esplosioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento