Choc a Torpignattara: palpeggia 15enne e si masturba, la molestia davanti il portone di un palazzo

I Carabinieri lo hanno raggiunto e bloccato all'altezza di via degli Angeli, dopo una strenua resistenza

E' stata avvicinata davanti il portone di un condominio. Lì un 35enne romano l'ha palpeggiata e, mentre la toccava, si è masturbato. Violenza sessuale a Roma, nel quartiere di Torpignattara. E' successo in via Camillo Manfroni. Il molestatore, bloccato, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Torpignattara per violenza sessuale aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari in transito in via Manfroni, hanno notato il 35enne davanti il portone di un condominio che si era appena allontanato da una giovane donna. 

I militari hanno accertato che l'uomo, con la scusa di chiedere informazioni, si era avvicinato  ad una ragazzina 15enne, l’ha palpeggiata mentre praticava autoerotismo. I Carabinieri lo hanno raggiunto e bloccato all'altezza di via degli Angeli, dopo una strenua resistenza. A quel punto i militari lo hanno arrestato e, visti i precedenti analoghi, lo hanno assicurato presso il carcere di Regina Coeli.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Immunoterapia contro il cancro, messo a punto nuovo farmaco da ISS e Sant'Andrea di Roma

  • I migliori mercati (di frutta e verdura) di Roma

I più letti della settimana

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

Torna su
RomaToday è in caricamento