Ubriaco picchia la moglie, lei si ribella e lo colpisce con una scopa

Il 45enne è stato poi arrestato dagli agenti di polizia per maltrattamenti in famiglia

Non era la prima volta che la picchiava e la maltrattava. Nella serata di mercoledì 30 gennaio la moglie ha però reagito alle violenze reiterate impugnando una scopa e colpendolo per difendersi dall'ennesimo attacco d'ira del marito. E' accaduto poco dopo le 21:00 di ieri sera a Velletri, ai Castelli Romani.

Allertate le forze dell'ordine sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia del commissariato di Genzano che hanno poi arrestato il marito violento, un cittadino romeno di 45 anni, per "maltrattamenti in famiglia". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento