Sequestra un bambino e minaccia la madre: "Pagami la droga o lo ammazzo"

Giovedì la denuncia della donna. In meno di 24 ore caso risolto. A finire in manette il pugile Mirco Ricci insieme ad altre 4 persone. Il piccolo, sottratto alla madre, è stato portato in via Val Cannuta

Mirco Ricci (Foto Facebook Mirco Ricci)

Sequestro di persona a scopo di estorsione aggravato dalla minore età del sequestrato. Sono questi i reati di cui dovranno rispondere quattro persone, tutte romane, responsabili del sequestro di persona di un bambino di 9 anni. A finire in manette il pugile Mirco Ricci di 25 anni, sua madre, sua sorella e una complice intestataria dell'abitazione dove il piccolo è stato tenuto prigioniero. 

I fatti nella giornata di giovedì. Una donna, in serata, si è presentata presso la Squadra Mobile per denunciare il sequestro di persona a scopo di estorsione del figlio di nove anni. Il sequestro sarebbe avvenuto in quanto il 25enne accusava la denunciante di aver sottratto della sostanza stupefacente per un valore di 5.150 euro.

Dopo il sequestro il bambino era stato portato in un luogo ignoto alla mamma, da quel momento in poi, alla donna veniva ripetutamente paventata la morte del bambino in caso di mancata consegna della somma richiesta.  

Dal racconto della donna sono partite le ricerche del minore, anche attraverso il ricorso ad attività di natura tecnica. Le indagini hanno portato a scoprire come il bambino fosse trattenuto contro la propria volontà in via di Val Cannuta. Qui è scattato il blitz degli agenti, con tre perquisizioni, al termine delle quali il piccolo è stato rintracciato e liberato. 

A finire subito in manette sono stati Mirco Ricci, sua madre e l'intestataria dell'appartamento. Successivamente, anche grazie al racconto del bambino, è stata arrestata anche la sorella del 25enne. La madre e la sorella del sequestratore in particolare, secondo quanto accertato, avrebbero effettuato le richieste estorsive e le minacce alla madre del piccolo. 

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Mercato immobiliare Roma: atteso un consolidamento delle compravendite, ma valori ancora in calo

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

Torna su
RomaToday è in caricamento