Ottavia, ragazzo pestato dai bulli per uno sguardo

In manette è finito un 16enne. Il minorenne picchiato selvaggiamente il 18 settembre aveva solo guardato i due che insultavano le sue amiche

Un ragazzo di 16 anni è finito agli arresti domiciliari. L'amico, un maggiorenne, è invece indagato a piede libero. I due sono nei guai perché ritenuti responsabili di una aggressione ad un 15enne avvenuto il 18 settembre in via della Lucchina ad Ottavia.

La vittima, a seguito del pestaggio, aveva subito la frattura della mandibola e cicatrici permanenti. Il ragazzo di 15 anni passava di lì con due amiche a cui sono stati rivolti dei pesanti apprezzamenti. Il giovane si è quindi voltato e ha guardato i due, ma quello sguardo ha fatto scattare l'aggressione.

Secondo quanto ricostruito il 16enne ha cominciato a spintonare il ragazzo di 15 anni per poi colpirlo con più pugni sul volto. Si è fermato soltanto quando l'amico maggiorenne lo ha bloccato. 

I genitori del ragazzo di 15 anni, avvertiti sul cellulare, dopo l'aggressione avevano chiamato la polizia e una volante del commissariato Primavalle ha soccorso immediatamente la vittima. Quindi le indagini durate due mesi: lunedì la misura cautelare.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi casi, sono 11 in totale nel Lazio. I dati Asl del 27 maggio

Torna su
RomaToday è in caricamento