Centocelle: controlli in un minimarket, sequestri e multe per 2700 euro

All'interno del locale è stata sequestrata molta merce alimentare priva di traduzione in lingua italiana e pane venduto a pezzi. Trovato anche un dipendente non in regola

Immagine di repertorio

Multe e sequestri ad un minimarket gestito da un cittadino di nazionalità bengalese nel quartiere di Centocelle. E' partito tutto da un esposto presentato alla Polizia Locale. Gli agenti del V Gruppo Casilino hanno scoperto che un commesso che operava all’interno dell’attività, in possesso di regolare permesso di soggiorno, era però privo di un contratto di lavoro.

Per questa ragione è stata data notizia all’Inps per gli adempimenti del caso verso il proprietario, che di fatto giovava del contributo di un dipendente non in regola. All’interno del locale è stata sequestrata molta merce alimentare priva di traduzione in lingua italiana e comminata una sanzione di 1032 euro per mancata etichettatura dei prodotti.

Altre due irregolarità sono state riscontrate nel corso dei controlli, trattasi di pane venduto a pezzi e non a peso e di una bilancia priva di regolare revisione, aspetto che ha comportato una sanzione totale pari a 1682 euro, con i relativi sequestri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Controlli e ispezioni sono fatte assiduamente , se esce un articolo non ci vedo niente di male, comunque è disattento, perché sta succedendo sempre più di frequente. Sa come è non siamo solo semaforo e doppie file, abbiamo molte attribuzioni, non vedo il motivo se come meritatamente vengono attribuite ad altre divise non debbano esserlo anche per i colleghi!

  • E' incredibile che una ispezione dei vigili valga un articolo di giornale. Aspetterei un articolo che parli di centinaia di controlli perché, presumo che, i famosi minimarket non hanno a vista dall'esterno una credibilità commerciale. Presumo sempre che, o sono pochi i vigili adibiti a questi controlli o politicamente vengono svolti sporadicamente, ed uscire con un articolo sui giornali , per evidenziare i controlli effettuati.

Notizie di oggi

  • Politica

    Colombo, il sottopasso Malafede si avvicina: la partenza del cantiere nel 2018

  • Cronaca

    Mafia Capitale, i pm chiedono 28 anni per Carminati e 26 per Buzzi: l'ex Nar esulta

  • Politica

    Centocinquanta milioni per la Sapienza: in arrivo nuove residenze, biblioteche e servizi

  • Politica

    Roma Tpl, il Durc adesso è ok. Ora i lavoratori aspettano due stipendi

I più letti della settimana

  • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

  • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

  • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

  • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

  • Incidente sulla Pontina, carambola tra auto: dopo lo scontro una finisce ribaltata

  • Sale sul tetto di un treno in sosta: 18enne romano muore folgorato

Torna su
RomaToday è in caricamento