homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

"Vorrei solo un aiuto": tenta di darsi fuoco all'interno del Commissariato Casilino

Un 41enne si era presentato in commissariato minacciando l'estremo gesto. Alla base del gesto ci sono problemi economici

"Voglio solo un aiuto, di più di quello dato dai miei genitori". Un biglietto e poi il tentativo di darsi fuoco. Attimi di terrore al Commissariato Casilino dove un 41enne, ieri mattina, aveva minacciato l'estremo gesto. 

IL BIGLIETTO - Tutto è successo in pochi attimi. Dopo essersi fatto aprire la porta da un poliziotto del corpo di guardia, l'uomo ha mostrato un foglio dicendo di aver bisogno di un'informazione. Era, però, evidentemente uno stratagemma. 

BENZINA ADDOSSO - Mentre il poliziotto stava cercando di capire il significato di quanto scritto, l'uomo si è spostato nella vicina sala d'attesa, dove erano presenti altre persone. Qui, in un attimo, ha tirato fuori dal cappotto una bottiglietta cospargendosi di benzina e, tremando, bisbigliava di volerla fare finita.

FERMATO - Tempestivo l'intervento di un agente riuscito immediatamente a bloccare il tentativo dell'uomo di azionare l'accendino saltandogli letteralmente addosso impedendogliene, dopo una colluttazione, l'uso.

In pochi istanti altri agenti presenti nel commissariato di via delle Alzavole in quel momento, lo hanno "disarmato" con non poca difficoltà data la sua stazza.

PROBLEMI ECONOMICI - Alla fine gli agenti hanno avuto la meglio e sono riusciti a togliere l'accendino dalle mani dell'aspirante suicida ed a bloccarlo definitivamente.

Il 41enne è stato arrestato con l'accusa di "violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale", nonché di "tentato incendio". Secondo le prime indagini della Polizia, alla base dell'estremo gesto ci sarebbero dei problemi economici dell'uomo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rivolta dei rifiuti a Tor Bella Monaca: cassonetti in fiamme, interviene la polizia

    • Incidenti stradali

      Fidanzati travolti e uccisi a Santa Severa: c'è un fermo, l'accusa è omicidio stradale

    • Politica

      Atac, "sospette anomalie": annullati tre concorsi interni

    • Cronaca

      Bud Spencer, camera ardente in Campidoglio: romani in fila per l'ultimo saluto

    I più letti della settimana

    • Stuprano donna al settimo mese di gravidanza in una scuola, arrestati

    • Incidente su A1, scontro tra tir: chiuso tratto tra Valmontone e Anagni

    • Travolge scooter con l'auto e scappa a piedi: morti due fidanzati a Santa Severa

    • Donna nuda fa il bagno alla fontanella di largo di Torre Argentina

    • Omicidio a Velletri: killer uccide pizzaiolo fuori dal suo locale

    • Magliana, Panda precipita dal cavalcavia: 4 ventenni in codice rosso

    Torna su
    RomaToday è in caricamento