homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

"Vorrei solo un aiuto": tenta di darsi fuoco all'interno del Commissariato Casilino

Un 41enne si era presentato in commissariato minacciando l'estremo gesto. Alla base del gesto ci sono problemi economici

"Voglio solo un aiuto, di più di quello dato dai miei genitori". Un biglietto e poi il tentativo di darsi fuoco. Attimi di terrore al Commissariato Casilino dove un 41enne, ieri mattina, aveva minacciato l'estremo gesto. 

IL BIGLIETTO - Tutto è successo in pochi attimi. Dopo essersi fatto aprire la porta da un poliziotto del corpo di guardia, l'uomo ha mostrato un foglio dicendo di aver bisogno di un'informazione. Era, però, evidentemente uno stratagemma. 

BENZINA ADDOSSO - Mentre il poliziotto stava cercando di capire il significato di quanto scritto, l'uomo si è spostato nella vicina sala d'attesa, dove erano presenti altre persone. Qui, in un attimo, ha tirato fuori dal cappotto una bottiglietta cospargendosi di benzina e, tremando, bisbigliava di volerla fare finita.

FERMATO - Tempestivo l'intervento di un agente riuscito immediatamente a bloccare il tentativo dell'uomo di azionare l'accendino saltandogli letteralmente addosso impedendogliene, dopo una colluttazione, l'uso.

In pochi istanti altri agenti presenti nel commissariato di via delle Alzavole in quel momento, lo hanno "disarmato" con non poca difficoltà data la sua stazza.

PROBLEMI ECONOMICI - Alla fine gli agenti hanno avuto la meglio e sono riusciti a togliere l'accendino dalle mani dell'aspirante suicida ed a bloccarlo definitivamente.

Il 41enne è stato arrestato con l'accusa di "violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale", nonché di "tentato incendio". Secondo le prime indagini della Polizia, alla base dell'estremo gesto ci sarebbero dei problemi economici dell'uomo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Stadio della Roma, progetto in Regione senza il parere di conformità del Comune

    • Politica

      Olimpiadi, Berdini: "Se sono per i romani e per il loro benessere non vedo perché dire di no"

    • Incidenti stradali

      Incidente ad Isola Sacra: frontale tra una moto ed una minicar, tre feriti

    • Politica

      Raggi nel solco di Marino: Cantone continuerà a vigilare sugli appalti

    I più letti della settimana

    • Terremoto Amatrice: i nomi delle vittime

    • Terremoto, Colli Aniene piange la piccola Fabiana

    • Incendio via della Magliana: fiamme vicino i binari, fermi i treni della Roma-Fiumicino

    • Uomo corre nudo in strada in via Val Cannuta, le foto finiscono sul web

    • Furti fuori dal centro commerciale con la tecnica della "gomma bucata": in manette

    • Incidente ad Ostia: scontro tra un bus ed un'auto, un morto e tre feriti

    Torna su
    RomaToday è in caricamento