Paura all'Alessandrino: folle minaccia i passeggeri del bus 313

L'uomo è stato fermato dai carabinieri dopo che l'autista Atac ha attivato i sistemi elettronici di bordo dedicati alla sicurezza

Tanta paura ma per fortuna niente di più. Attimi di apprensione intorno alle 17:00 di ieri a bordo di un autobus Atac della linea 313 quando un passeggero ha cominciato ad urlare frasi senza senso manifestando un comportamento aggressivo nei confronti dei passeggeri e dell'autista del mezzo pubblico. I problemi si sono manifestati mentre l'autobus, che da Tor Sapienza arriva a Torre Maura, transitava nella zona dell'Alessandrino. Allarmato dalla possibile minaccia dell'uomo, l'autista del 313 ha subito attivato il pulsante di emergenza in dotazione nelle vetture dell'azienda dei trasporti romana, richiedendo l'intervento dei carabinieri.

SOTTOPOSTO A TSO - Allertate le forze dell'ordine a bordo del bus 313 sono quindi arrivati i carabinieri della Compagnia Roma Casilina che hanno fermato l'uomo. Identificato per un cittadino bielorusso lo stesso è stato accompagnato in ospedale dove è stato sottoposta ad un Trattamento Sanitario Obbligatorio (TSO). Nessuno è rimasto ferito. "Atac ringrazia gli agenti per l'intervento rapido, che ha riportato la normalità a bordo della linea, e l'autista per la prontezza della reazione".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Daniele Ex
    Daniele Ex

    Oltre che tanti, oltre che delinquenti...pure matti ci arrivano!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dramma sulla Metro A: va al lavoro e si suicida, morto un 60enne

  • Politica

    Raggi cambia ancora: via Mazzillo, al Bilancio arriva da Livorno Gianni Lemmetti