"Vi ammazzo tutti", non accetta la fine della storia e minaccia la ex e i familiari assieme al padre

Papà e figlio sono finiti entrambi in manette. Le minacce estese anche alle amiche dell'ex compagna

Immagine di repertorio

Una relazione sentimentale durata due anni e terminata per decisione della ragazza. Lui, in un primo momento, pur di rimanere con lei, ha cercato di impietosirla ”..non posso vivere senza di te” le diceva. Poi saputo di una nuova relazione sentimentale, ha iniziato a perseguitarla.

“Ve do foco, cambiate appartamento, ve stermino la famiglia, vi ammazzo tutti”, “Fallo venì tu padre che je spacco la testa”, questo il tenore delle minacce che lo stalker rivolgeva alla ex e alla  famiglia.    

Quando i messaggi hanno iniziato ad arrivare anche sul telefono di un’amica “ho visto l’amica tua venì su…dije de scenne che l’ammazzo”, la ragazza ha chiesto aiuto agli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione. La vittima ha così raccontato ai poliziotti di come le minacce fossero arrivate anche dal padre del suo ex .

In seguito agli elementi di indagine raccolti ed inseriti nella informativa inviata alla Procura della Repubblica di Roma, il Giudice delle Indagini Preliminari ha emesso a carico di un ragazzo romano 27enne e del padre, romano 62enne, due ordinanze di custodia cautelare in carcere.

I due, rintracciati dagli agenti,  rispettivamente a Fonte Laurentina e Don Bosco, sono stati ristretti presso il carcere di Regina Coeli. Dovranno rispondere di fronte all’autorità giudiziaria del reato di stalking.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

Torna su
RomaToday è in caricamento