Si barrica in casa dell'ex compagna, poi minaccia di far esplodere il palazzo

L'intervento della polizia e dei vigili del fuoco nella zona del Quadraro. In manette un 47enne

Immagine di repertorio

Si è barricato nella casa dell'ex compagna al Quadraro minacciando di far esplodere il palazzo. A mettere in apprensione i residenti di via dei Ciceri un cittadino bangladese di 47 anni, poi arrestato dagli agenti dei Commissariati Prenestino e Porta Maggiore.

Intervenuti sul posto i poliziotti hanno accertato che lo straniero si era chiuso nell’abitazione della ex compagna, minacciando di farla saltare. Fortunatamente la donna, con la figlia minore, era riuscita a scappare rifugiandosi in strada.

Grazie anche all’aiuto di una pattuglia dei vigili del fuoco, i poliziotti entravano nell’appartamento, bloccando l’uomo che li minacciava con un coltello.

L'uomo, accompagnato negli uffici di polizia, è stato arrestato oltre che per maltrattamenti in famiglia anche per minacce aggravate a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento