Panico nel Centro Scommesse: clienti in fuga da un uomo armato di coltello

E' accaduto in via dei Mille a Castro Pretorio, poco distante dalla Stazione Termini. L'aggressore ubriaco fermato dai carabinieri

Attimi di paura in un Centro Scommesse in zona Castro Pretorio dopo che un uomo ha minacciato gli avventori brandendo un grosso coltello e facendoli fuggire tra il panico generale. E' accaduto in un locale di via dei Mille, poco distante dalla Stazione Termini. A creare apprensione un cittadino ghanese di 64 anni, in forte stato di ebbrezza alcolica.

TROVATO NEL CENTRO SCOMMESSE - A seguito di chiamata al 112, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro sono immediatamente intervenuti sul posto e hanno bloccato e disarmato l’uomo mentre ancora si trovava all’interno del locale, recuperando anche il grosso coltello che è stato sequestrato.

PORTO ABUSIVO DI ARMA BIANCA - L’uomo, accompagnato in caserma, è stato poi denunciato a piede libero con l’accusa di porto abusivo di arma bianca.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Mercato immobiliare Roma: atteso un consolidamento delle compravendite, ma valori ancora in calo

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento