Evade per gelosia, poi minaccia il rivale col coltello: “Ti taglio la gola”

E’ accaduto in un bar di Albano Laziale. Il 32enne è stato poi fermato e nuovamente arrestato dai carabinieri dopo aver mandato in frantumi il vetro dell'auto della vittima

Il coltello da cucina usato per le minacce

E’ evaso per gelosia, è andato a cercare il suo rivale in amore e, brandendo un coltello, lo ha minacciato di morte. Gli attimi di apprensione sono stati vissuti in un bar di Albano Laziale dopo che l’uomo, un 32enne tunisino agli arresti domiciliari nella sua abitazione dei Castelli Romani, é venuto a conoscenza di un apprezzamento di troppo alla sua compagna fatto da un suo connazionale.  

TI TAGLIO LA GOLA - Il 32enne è quindi evaso e, con un coltello da cucina, è entrato dentro un bar minacciando di tagliare la gola ad un suo connazionale. Non solo, subito dopo è uscito dal locale e, con fare intimidatorio, si è diretto verso l’auto dell’uomo ed ha mandato in frantumi il lunotto posteriore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FERMATO ED ARRESTATO - Ma proprio mentre stava entrando nuovamente all’interno del bar è stato fermato dai Carabinieri della Stazione di Albano Laziale, intervenuti tempestivamente. L’uomo, arrestato, dovrà ora rispondere dei reati di evasione, minaccia aggravata, danneggiamento e porto abusivo di armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

Torna su
RomaToday è in caricamento