Metro C: prima minaccia passeggeri con un coccio di bottiglia, poi aziona estintore. Panico in stazione

I fatti intorno alle 14:10 alla stazione di Torre Gaia. La donna è stata fermata da un vigilante Italpol e poi dai carabinieri

Paura nel pomeriggio di giovedì 21 novembre nella Metro C. Una donna, con un coccio di bottiglia, ha minacciato i passeggeri della terza linea della metropolitana di Roma e poi ha azionato l'estintore di emergenza, dopo aver manomesso il vetro. 

E' quanto successo oggi a Torre Gaia, intorno alle 14:20 circa. A fermare la donna Ruggero R., un vigilante Italpol in servizio in quei minuti nella stazione. L'operatore di sicurezza, fermato da alcuni passeggeri urlanti, è intervenuto mettendo tutti in sicurezza. 

Gli utenti della Metro C chiedevano aiuto perché, all'interno dei vagoni, una donna stava minacciando i presenti con un coccio di bottiglia rotto. 

Poi, non paga, ha azionato l'estintore di servizio. Il vigilate di Italpol, con non poca fatica, è riuscito a fermare l'esagitata fino all'arrivo dei carabinieri che l'hanno poi bloccata e portata via. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito ma la paura è stata tanta. 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

Torna su
RomaToday è in caricamento