sabato, 01 novembre 9℃

Metro B1, c'è la data: "Partirà il prossimo fine settimana"

L'annuncio è dell'assessore all mobilità Aurigemma: "C'è solo un aspetto burocratico sul quale la commissione regionale dovrà accelerare". Modifiche anche ai bus di superficie

Redazione 25 maggio 2012
19

Il week end del 2 - 3 giugno. C'è finalmente una data precisa e ufficiale per l'inaugurazione della Metro B1. A fornirla è l'assessore alla mobilità Antonello Aurigemma. "Abbiamo finito il collaudo e il pre-esercizio - aggiunge -. Ora c'é un aspetto burocratico che é quello di formalizzare la firma dei verbali e su questo la commissione regionale dovrà accelerare. Dopodiché si potrà partire".

Espletamenti burocratici quindi, superati i quali non ci saranno ostacoli. Spiega ancora Aurigemma: "Il trasporto in superficie, che sarà modificato "a fasi". "Procederemo a step - sottolinea Aurigemma - anche per evitare di creare confusione alla gente. Saremo operativi dall'11 giugno, giorno in cui chiuderanno le scuole ed eviteremo così disagi ai tanti studenti che sono abituati ad alcune linee bus. Inoltre raddoppieremo tutto il personale per dare informazioni alle persone. Gli operatori saranno dislocati ai capolinea e alle fermate dei bus".

CARATTERISTICHE DELLA B1 - Il tracciato della metro B1, per una lunghezza di circa 5 chilometri, prevede quattro nuove stazioni: S.Agnese/Annibaliano (a piazza Annibaliano); Libia (lungo viale Libia in corrispondenza di piazza Palombara Sabina); Conca d'Oro (a piazza Conca d'Oro); Jonio (all'incrocio tra viale Jonio e via Scarpanto). Quelle ormai pronte per l'apertura sono le prime tre stazioni, fino a Conca d'Oro.

Il bacino d'utenza della Linea B1 è il quadrante nord-est di Roma, nel territorio dei Municipi II, III e IV, popolato da mezzo milione di abitanti che vivono nei quartieri Bologna-Nomentano, Trieste-Africano, Montesacro e nel cosiddetto oltre Aniene. Complessivamente è un'area grande come la città di Bologna, il cui traffico di collegamento con il resto della città si canalizza su appena tre ponti: Ponte delle Valli, Ponte Tazio e Ponte Nomentano. La nuova linea consentirà agli abitanti del quadrante nord-est di recarsi direttamente al centro o all'Eur.

Annuncio promozionale

I RINVII - L'inaugurazione del prossimo week end arriva dopo numerosi rinvii. A dicembre era stata fissata come data marzo. A marzo lo stesso Aurigemma parlava di Aprile - Maggio per l'inaugurazione.
 

Montesacro
metro B1

19 Commenti

Feed
  • Avatar di cosimo a

    cosimo a finalmente una cosuccia in più che si muove

    il 28 maggio del 2012
  • Avatar di vito de russis

    vito de russis Dopo 40 anni sta per arrivare. Nel cronoprogramma del contratto del 26 novembre 2004 veniva stabilito il tempo totale di 2040 giorni compreso i180 giorni di prove da effettuare dopo l'ultimazione dei lavori. Lasciamo perdere (?!?!) il fatto che quel tempo totale (2040 giorni) doveva essere notevolmente ridotto a causa di lavori non effettuati (scomparsa la stazione Nomentana: non è una bazzecola!) e lavori molto semplificati (scavo stazioni a "cielo aperto" invece di quelle previste a "Foro chiuso" ed a volta che sono, per i costruttori come il fumo negli occhi; lavori da eseguire ghiacciando il terreno). Lasciamo perdere (?!?!) quel premio di 20 milioni di euro se riuscivano ad aprire nella primavera del 2011 quando, come da contratto, i tempi erano scaduti da 12 mesi. Lasciamo perdere (?!?!) tante altre considerazioni. Ma vogliamo rispettare la clausola dei 180 giorni di prove dall'ultimazione dei lavori? Di sicuro, tranne alcuni pozzi, i cantieri delle stazioni erano attivi nei primi mesi di questo anno 2012 (ancora si vedono gru, ecc.). I Sindacati CGIL, CISL, UIL e UGL del settore hanno ufficializzato diverse interruzioni delle prove. Non è nostro diritto chiedere che, almeno le prove, vengano rispettate nella durata prevista con inizio DOPO l'ultimazione dei lavori? che vengano compiute con la massima scrupolosità e professionalità dagli addetti a tale lavoro ma, principalmente, con la massima trasparenza e partecipazione dei cittadini? Cosa hanno risposto (se hanno risposto) all'esposto dei citati sindacati di categoria? Sono trascorsi 40 anni di attesa (2 generazioni) e vogliamo "velocizzare" proprio sulla fase della sicurezza e della verifica dell'opera realizzata? Ma è proprio difficile svegliare la popolazione del IV Municipio? Vito De Russis, n.q. presidente dell'Associazione Diritti dei Pedoni N.B. è da ottobre che abbiamo allertato l'AVCP e siamo, sempre, in attesa di una (civile) risposta.

    il 27 maggio del 2012
  • Avatar di daniela pasquali

    daniela pasquali dopo innummerevoli incertezze e rinvvi finalmente questa amministrazione riuscirà a far partire questo brevissimo tratto metropolitano....mi chiedo intanto quanto saranno divulgate tutte le informazioni utili per l'annunciata modifica dei mezzi di superficie e soprattutto quando sposteranno o toglieranno definitivamente quel ridicolo ed inutile mercatino di conca d'oro (avrebbe dovuto essere un sito temporaneo!!!!) per far posto ad un vero pacheggio di scambio ! mi domando ma le centinaia e centinaia di persone che hanno popolato la zona di porta di roma dove parcheggeranno l'auto? e quando di grazia un minimo di pianificazione? (almeno quella considerando che il sindaco è vissuto fin qui di rendita!)

    il 26 maggio del 2012
    • Avatar anonimo di Pippo

      Pippo Cara Daniela, lei pensa che una volta aperta la B1, le migliaia , decine di migliaia di persone che vivono a Talenti, Porta di roma, Bufalotta, cinquina, etc.. avranno il diritto di recarsi a conca d'oro con l'auto e parcheggiare. Si sbaglia. Primo perchè non basterebbe neanche un parcheggio di scambio do 5000 posti (4 volte Anagnina), secondo perchè non risolveremmo di una virgola il problema del traffico, anzi. Bene sta facendo il comune di Roma a riorganizzare il sistema di trasporto PUBBLICO su gomma, concentrando le linee a SERVIZIO della metro. Come a Londra, Milano, Mosca, come OVUNQUE vi sia un sistema di trasporto pubblico che funziona.

      il 28 maggio del 2012
      • Avatar di daniela pasquali

        daniela pasquali infatti ovunque funziona tranne a roma..... e percè secondo lei sta facendo bene il comune di roma relativamente al servizio pubblico? non capisco! riorganizzazione del servizio trasportistico pubblico significa pianificare i mezzi in funzione dell esigenze della collettività....e non mi sembra sia stia accadendo! e ancora significa informare e comunicare ....e neanche questo è stato fatto! in alternativa però stanno provvedendo di gran lena a fare le strisce blu nella zona a ridosso di conca d'oro.....naturalemente senza nè informare nè comunicare alcunchè ai residenti ai commercianti ai lavoratori .....beh! se questo è "...bene sta facendo il comune di roma..." allora forse stiamo vedendo due film diversi!

        il 28 maggio del 2012
        • Avatar anonimo di Pippo

          Pippo Premesso che sono un cittadino di Talenti, che non ha ne tempo ne voglia di afre l'avvocato difensore del comune, provo a rispondere alle sue domande. Prima di tutto il trasporto su gomma FORSE non funziona come dovrebbe anche perchè a Roma circolano piu auto per abitante che in tutta europa. Sono dati incontrovertibili, per cui lasci stare il parcheggio per 200-300 posti, pur necessario. Riguardo la ristrutturazione della TPL, quella deve ancora partire, per cui mi sembra un po azzardato da parte sua criticarlo ancor prima che venga posto in essere. Il comune ha previsto la revisione di 34 linee e la creazione di nuovi capolinea. Speriamo che questo CI induca tutti a passare dalla macchina ai mezzi pubblici. Non per una battaglia ideologica contro le auto, semplicemente perchè vivere imbottigliati nel traffico oramai è una tragedia giornaliera per tutti. le strice blu le danno noia? Anche a me quando devo pagarle, però non vedo altre alternative se non il caos. Le nuove linee bus da Giugno 2012 Linea 135 Stazione Tiburtina -C.ne Nomentana - Vle Etiopia -P.zza Gondar - Viale Somalia - Via Salaria - Settebagni • Linea 211Via Cimone - Ponte Tazio - Nomentana - StazioneTiburtina • Linea 233 Lgo M.lo Diaz - P.zzaMancini - Via dei Campi Sportivi - V.le Somalia, V.le Libia, Via Bressanone • Linea 235 P.zza Filattiera - ViaSuvereto - Via Pian di Scò - V.le Cavalieri - V.le De Filippo - ViaRadicofani - Via Salaria - ViaRadicofani - Via De Filippo - V.le Cavalieri - Via Pian di Scò - ViaSuvereto - P.zza Filattiera • Linea 302 Settebagni - CastelGiubileo - GRA - Flaminia - Stazione Saxa Rubra • Linea 308 Marmorale - Bufalotta -Settebagni - Baseggio - P.zzaVimercati - Monte Cervialto - Stazione Nuovo Salario • Linea 310 -INVARIATA - • Linea 311 Manterrà il percorso invariato partendo da Rebibbia ma anziché attestarsi a P.zzaSempione si attesterà a Via Val diLanzo passando per Conca D'Oro • Linea 334 Parte dal capolinea di ViaBaseggio e arriva a Saxa Rubra per lo scambio diretto con l'ospedale Sant'Andrea • Linea 335 mantiene i stessi capolinea Pirandello e St.ne Nuovo Salario passando anche per ViaAntamoro e Via Villa Faonte • Linea 336 Via di Quarrata, St.neFidene, Via Radicofani, V.le De Filippo, Via Talli, Via G. Cervi, Via Vigne Nuove, Via G. Conti, Via I.Curzolane, P.zza Monte Gennaro, V.le Adriatico, V.le Tirreno, Stazione Conca D'Oro. • Linea 337 - INVARIATA - • Linea 338 Stazione Metro Conca D'Oro, V.le Tirreno, Via MonteRocchetta, Via I. Curzolane, Via Conti, Via Vigne Nuove, Via Baseggio, Vigne Nuove, Settebagni, Bufalotta, Via C. Agricola • Linea 339: P.zza Lambertenghi -P.zza Vimercati - P.zza Filattiera -Staz.ne Nuovo Salario - Via Bonomi- Val Melaina - V.le Tirreno - Conca D'Oro - V.le Tirreno - Val Melaina - Via Bonomi - Via Fani - P.zzaLambertenghi • Linea 340 Marmorale - Tor San Giovanni - Marcigliana - Bufalotta -Tor San Giovanni - Cavalca - ViaNigro - Via Molmenti - Marmorale; • Linea 341 che parte dalla StazioneFidene fino alla fermata della metro Ponte Mammolo passando per Via Carmelo Bene, Vigne Nuov, via R. Fucini e Via A. Graf • Linea 342 parte da Viale Marx e arriva L.go Somalia mantenendo il vecchio percorso ma con il passaggio per la St.ne Metro Conca D'Oro attraverso V.le Tirreno anziché Via Nomentana; • Linea 343 parte sempre da Ponte Mammolo ma anziché attestarsi aL.go Valtournanche si attesterà aP.zza Conca D'Oro; • Linea 344 manterrà il vecchio percorso ma si attesterà a San Basilio anziché Ponte Mammolo • Linea 349 P.zza Lambertenghi - ViaFani - Val Melaina - V.le Tirreno - Conca D'Oro - V.le Tirreno - ValMelaina - Via Gentiloni - Staz.neNuovo Salario - P.zza Filattiera -P.zza Vimercati - Pzza Lambertenghi • Linea 350 Via Bernari - Bufalotta - Zavattini - Simoncini -Niccodemi -Fracchia Capuana - Nomentana - V.le Kant - Casal De Pazzi; • Linea 351 Nuova Linea che partirà da Via Antamoro attestandosi a Conca D'Oro passando per ViaNiccodemi, Via Capuana e V.leJonio; • Linea 38 Parte dal nuovo capolinea Porta di Roma, arriva alla Stazione Termini passando per Vigne Nuove, Giovanni Conti, viale Tirreno, viale Libia e Corso Trieste; • Linea 434 si attesterà a L.goPugliese mantenendo lo stesso vecchio percorso partendo non più da Eretum ma da Via Dante daMaiano • Linea 435 Nuova linea che parte dalnuovo Capolinea Porta di Roma,arriva a L.go Pugliese passando per Via di Settebagni e Casal Boccone (collegata anche con il quartiereRedicicoli tramite 7 corse/giorno) • Linea 542 - INVARIATA - • Linea 60 - INVARIATA - • Linea 63 mantiene lo stesso percorso ma partendo da Via Rossellini e arrivando a Via MonteSavello; • Linea 69- INVARIATA - • Linea 690 Nuova Linea che parte da L.go Labia e arriva a P.zleClodio passando per via Pian diScò, St.ne Nuovo Salario, Prati Fiscali, Tor di Quinto. • Linea 80 parte dal nuovo capolinea Porta di Roma, arriva a p.le dei Partigiani passando per Baseggio, Monte Cervialto, Vimercati, stazioneConcaD'Oro, corso Trieste, p.zzaVenezia e Colosseo; • Linea 82 Nuova Linea che collega la St.ne Nomentana alla St.neTermini percorrendo la ViaNomentana • Linea 83 Nuova Linea che collega la St.ne Conca D'Oro con P.zle dei Partigiani • Linea 84 L.go Labia, V.le De Filippo, Via Talli, Via G. Cervi, Via Vigne Nuove, Via I. Curzolane, V.le Jonio, V.le Tirreno, ViaNomentana, Via S. Costanza, P.zza Annibaliano • Linea 86 Marmorale - Tor San Giovanni - Bufalotta - V.le Carnaro -Pzza Sempione - V.le Tirreno -Pzza Conca D'Oro; • Linea 88 L.go Labia - Via T. De Filippo - Pzza Lina Cavalieri - Via Pian di Scò - P.zza Filattiera - Via Vaglia - Via Conca D'Oro - Via Valli - Pzza Gondar - V.le Libia - P.zzaIstria - Corso Trieste - Via Regina Margherita - Verano • Linea 89 Nuova Linea che collega Via Makallè a Viale Mazzini • Linea 90 - INVARIATA - • Linea 92 : Piazza filattiera - Via Prati Fiscali - Via Salaria - P.zzaVescovio - P.zza Acilia - P.zzaVerbano - P.zza Buenos Aires - Via Po' - P.zza Fiume - Via Piave - Via Goito - Termini • Linea 93 L.go Monte S. Giusto - Monte Gilberto - viadotto Pertini -L.go Labia - Via Cavalieri - Via Talli - Pzza Vimercati - Via MonteCervialto - Vle Tirreno - PzzaConca D'Oro

          il 28 maggio del 2012
          • Avatar di Alessio

            Alessio pure il 690? Ammazza, ma allora le linee nuove sono 8, e non 7 come si diceva. aggiungo anche che le linee 36 - 80L - 90D e 630 vengono soppresse perchè sostituite in questo modo: il 36 dal 336 e poi dalla metro o dal 90 fino a termini, inoltre anche dall'84 che viene prolungato a Largo Labia; il 90d dal 90 e dal 63 o dal 69 fino a Largo Pugliese (hanno proprio sbagliato a metterlo, generava solo confusione come linea, e poi c'è anche il 60 per Largo Pugliese) l'80L e il 630 vengono inglobati tutti e due dalla nuova linea 83, che va fino a partigiani sostituendo così sia 63 che viene fermato a Monte Savello che 630 che viene mandata via. A Partigiani ci andranno 80 e 83 a fare compagnia al 60.

            il 29 maggio del 2012
            • Avatar di Viviana Policicchio

              Viviana Policicchio Il 60 come unico collegamento col centro su gomma è insufficiente per la gran quantità di persone che parte da Largo Pugliese ogni mattina. Il 90D era molto comodo come alternativa

              il 29 maggio del 2012
              • Avatar di Alessio

                Alessio Capisco, pero' due linee che hanno lo stesso numero generano solo confusione, e comunque c'è il 63 per il centro storico che rimane invariato e che permette anche di cambiare a Conca D'Oro con la nuova metro.

                il 29 maggio del 2012
                • Avatar di Alessio

                  Alessio Non capisco però perchè se il 90D era effettivamente comodo potevano trasformarlo in una linea nuova non express e cambiargli numero e non l'hanno fatto, come invece hanno fatto per l'80L. Comunque hanno tenuto conto che per raggiungereTermini e il Centro ci sono già 63 da Pugliese, 90 da Sempione, 80,83 e 63 da Conca D'Oro e adesso anche la nuova metro B1.

                  il 29 maggio del 2012
                  • Avatar di ermurena

                    ermurena concordo pienamente con lei! si è provato a chiederne il mantenimento...ma l'indicazione progettuale di ristrutturazione della rete è che per andare verso la stazione si deve prendere la metro a conca d'oro perchè più veloce!! peccato che il tratto congestionato è sempre quello da largo pugliese a piazza sempione e quindi il collo di bottiglia non si risolve. Analisi hanno evidenziato che i tempi medi di percorrenza da batteria nomentana a termini del 90d sono vicini a quelli della metro. Certo è sicuramente meglio la metro ma una linea come quella del 90d doveva, ottimizzandola e magari diversificando ulteriormente il percorso dal 60 o dal 90, essere mantenute. saluti

                    il 29 maggio del 2012
                  • Avatar di Viviana Policicchio

                    Viviana Policicchio Il 63 fa un giro lunghissimo. Per arrivare in centro ci vuole oltre un'ora. Non è assolutamente pratico. A questo punto l'unica soluzione sarebbe raddoppiare le vetture del 60. Altrimenti sarà collasso.

                    il 29 maggio del 2012
            • Avatar di Alessio

              Alessio Premetto che non sono un abitante di quella zona perchè abito vicino alla Stazione Termini, ma la riforma in questione arriva pure da me: il 38 viene prolungato a Porta di Roma, e il 36, l'86 e il 90d scompaiono da Termini, il primo e il terzo sono proprio soppressi e il secondo viene fermato a Conca D'oro, non percorre più il tratto Conca D'Oro - Termini.

              il 29 maggio del 2012
          • Avatar di daniela pasquali

            daniela pasquali sono veramente meravigliata di tanta conoscenza..... ha avuto informazioni in anteprima? allora si precipiti a stamparle e a divulgarle......veramente bravo! e per quanto riguarda le strisce blu dove ho scritto che mi danno noia?.... ribadisco il concetto stiamo vedendo due film diversi sullo stesso soggetto! e non commento altro!

            il 29 maggio del 2012
            • Avatar anonimo di Pippo

              Pippo Mi dispiace deluderla, ma haimè non sono in possesso di nessuna anteprima, la notizia sulla revisione del trasporto pubblico a valle dell'apertura della B1 è presente da mesi sulle maggiori testate (compreso roma today). Se le interessa, vi sono sul sito ufficiale del comune di roma anche notizie di dettaglio ed un VIDEO (che trova anche su youtube). [url]http://www.agenziamobilita.roma.it/info-mobilita/metro-b1-per-tre-week-end-un-infopoint-a-porta-di-roma.-come-cambiera-la-rete-del-trasporto-nel-iv-municipio.html[/url] Cordialità Pippo

              il 29 maggio del 2012
    • Avatar di RENATO MONTI

      RENATO MONTI Sono assolutamente d'accordo con quanto scrive DANIELA PASQUALI

      il 26 maggio del 2012
      • Avatar di AndJ ZZ

        AndJ ZZ Comprando casa a porta di roma , quel che si è risparmiato , lo si spende in carenza di servizi. Ora pretendere la metro subito fino laggiù mi sembra eccessivo.. ci sono quartieri "più anziani " che la aspettano da molto piu tempo. Purtroppo il tutto graverà su MonteSacro.

        il 26 maggio del 2012
        • Avatar di daniela pasquali

          daniela pasquali forse non mi sono spiegata bene....non ho detto che pretendo la metro subito a porta di roma ....ho semplicemente detto che a tutt'oggi non c'è progettualità relativamente al parcheggio di scambio che avrebbe dovuto rivestire carattere prioritario

          il 26 maggio del 2012
  • Avatar anonimo di Roberto De Angelis

    Roberto De Angelis per me andava portata subito dentro PORTA DI ROMA a servizio del centro commerciale per me fino a jonio e una cosa inutile tanto dopo uno deve scendere e prendere sempre il 38 bah !!!!!!!!

    il 25 maggio del 2012